Vai al contenuto
PizzoCalabro

L'aquila (AQ) - Misumena vatia / Philodromus sp.

Recommended Posts

Ciao a tutti sono nuovo nel forum!

Vi volevo chiedere che ragni sono i seguenti, per entrambi vale la medesima schedina:

Data: inizi di luglio, nel pomeriggio.
Luogo: L' Aquila.
Posizione e microhabitat: nel mio giardino, uno su una lavanda come è possibile notare, l'altro sotto una foglia di vedovina strisciante.
Dimensioni del ragno: quello sulla lavanda estremamente piccolo di dimensioni direi pochi millemetri, il secondo sul cm cm e mezzo.

Sto caricando alcune foto di macroscopia naturalistica su instagram e le sto accompagnando sempre a delle didascalie, quantomeno per definire la specie. Su questi due ho avuto pero notevoli difficoltà a definirli, e  vorrei evitare di scrivere stupidaggini. Grazie a tutti e complimenti per il sito.2018_08_08-21_57_52_e2da6.jpg

2018_08_08-21_58_48_82d38.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo dovrebbe essere un maschio Misumena vatia.

Il secondo credo sia anch'esso un Thomisidae ma non capisco il genere, forse Xysticus sp. ma attendi altri pareri😉 Non hai altre foto dove si veda meglio l'addome?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo è un maschio di Misumena vatia  :4fuu9h1:

Il secondo non è un Thomosidae, ma un Philodromidae..probabilmente Philodromus sp. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 10/8/2018 at 18:29, Fede95 ha scritto:

Il secondo non è un Thomosidae, ma un Philodromidae..probabilmente Philodromus sp. 

Ok registrato ☺

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da lucaturo
      Ciao a tutti, come da titolo a causa di un doppio regalo vendo il libro " Guida ai ragni d'Europa" ed.2011 , in buone condizioni.
      Info in privato.
      Grazie mille 😊
       
    • Da Alessandra Atzeni
      Data: 20-07-2018 Pomeriggio, Soleggiato
      Luogo:Porto corallo, comune Villaputzu, Provincia di Cagliari
      Microhabitat: Una credenza con delle provviste alimentari secche.
      Misura: non avevo nulla per misurarlo ma non era più grande di 15 mm

    • Da NMax
      Buongiorno a tutti!
      Ho catturato questo opilione in montagna sotto una pietra interrata in un bosco misto (faggi/pini) molto umido, a circa 1200 m. Seguendo le chiavi contenute nell'"Informatore del giovane entomologo" arrivo al genere Holoscotolemon, mentre seguendo il lavoro di Tedeschi & Sciaky (1994) "Three new italian species of the genus Holoscotolemon" arrivo (più per la località che per altro) alla specie Holoscotolemon naturae, è corretto?
      Data: 8.IX.18 - pomeriggio
      Luogo: Lombardia - Brescia - Pisogne - località Val Palot - circa 1200 m. s.l.m.
      Posizione e microhabitat: sotto pietra infossata in bosco misto
      Dimensioni: circa 4 mm (solo corpo)






      Grazie dell'aiuto!
    • Da Giada
      Umbria (collevalenza) zona abbastanza verde,precisamente questa sera dall'asciugamano preso é scivolato giú questo coninquilino,dimensioni poco meno del centimetro il corpo,non sono affatto esperta ma a guardarlo così sembrerebbe una femmina di loxosceles e non é nemmeno il primo avvistamento ,sotto allego foto del ragno trovato questa sera e di altri trovati nell'arco dei mesi nelle stesse circostanze girovaganti per casa ,giusto per curiositá mi piacerebbe essere sicura di che specie sono in quanto appassionata ! Spero che le foto rendano un pochino,ho cercato di fare del mio meglio!

       

      Perdonate la poca luce,spero si riescano ad identificare comunque! Aspetto una vostra risposta! Grazie in anticipo ^^
    • Da Silvio Pirata
      Data: 14/09/2016, verso le ore 14.
      Luogo: Casalzuigno (VA)
      Posizione: Trovato nel suo rifugio si seta semitrasparente sotto una corteccia, a terra su un suolo inclinato, in prossimità di un torrente. Ambiente boschivo umido e ombroso.
      Dimensioni: Circa 1 cm di BL.
       
      Non avevo a portata la macchina fotografica, così le foto le ho fatte col telefono.
      Confrontando questo esemplare con alcune foto e leggendo la descrizione sul libro "Guida ai Ragni d'Europa" , sembrerebbe corrispondere a Tegenaria silvestris.
      Potete confermare la specie ?
       
       
      Grazie!
       
      Silvio





×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.