Vai al contenuto
Syrio

Identificazione acaro (Trombidium holosericeum?)

Recommended Posts

Ciao a tutti! Non so se si trattano anche acari in questo post, ma dato che sono sempre aracnidi ci provo :D

Fotografato poco fa durante una camminata nel bosco, non stava fermo un secondo; qualcuno sa cos'è? A me sembra un Trombidium holosericeum, può essere?

 

Grazie,

Andrea

 

2018_04_17-16_38_29_6c5dc.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da Syrio
      Data: 20 maggio 2018
      Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: Muretto
      Ciao a tutti! Questo l'ho fotografato assieme all'altro che ho postato alcune ore fa, a pochissima distanza (due buchi più in là). Stava infrattato a mangiarsi il suo bel ragnetto rosso, quindi si vedono ancora meno dettagli, non so se basta (mi considero già miracolato ad aver trovato la specie del primo, ecco). Data la vicinanza potrei presumere che sia anche lui un Philaeus chrysops, ma sto sparando a caso.
       
      Grazie,
      Andrea
       

    • Da Syrio
      Data: 20 maggio 2018
      Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: Muretto
      Ciao a tutti! Fotografato qualche ora fa nel muretto in giardino; si riesce a capire di che genere è (la specie immagino sia dura)?
       
      Grazie,
      Andrea

       
    • Da Syrio
      Data: 10 maggio 2018
      Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: Dentro casa
      Ciao a tutti! Oggi ho dovuto far sloggiare da casa un ragno che avevo già notato ieri stare acquattato in un angolo tra la parete e il soffitto. L'ultima volta che ho visto un ragno simile (sia per aspetto, ma che si era fatto la tana nello stesso punto) era del genere Cheiracanthium; siamo sempre lì? Se sì, si riesce a capire anche la specie? Se no, cos'è?
       
      Grazie,
      Andrea








    • Da Syrio
      Data: 12 maggio 2018
      Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: Tra il fogliame secco in campagna
      Ciao a tutti! Ho fotografato alcuni esemplari di questo ragnetto che ho visto spesso, ma che non so identificare. È molto piccolo, molto veloce e si mimetizza perfettamente tra le foglie secche a terra, quindi fare delle foto decenti è un'impresa.
      Qualcuno sa cos'è?
       
      Grazie,
      Andrea
       


    • Da Syrio
      Data: 6 maggio 2018
      Luogo: Cantilaga (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: ragnatela in una ringhiera metallica
      Ciao a tutti! Questo pomeriggio ho potuto fotografare questo ragno che si era fatto la tela nella ringhiera metallica di un ponte. Non mi ricorda nessuna specie che conosco: di solito nelle ringhiere qui ci sono le Nuctenea umbratica, ma sono diverse (e non stanno così in bella vista, di solito); mi ricorda di più piuttosto un ragno crociato, ma il disegno è diverso. Qualcuno sa cos'è?
      Grazie,
      Andrea
       

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.