Vai al contenuto
Syrio

Identificazione ragno giapponese

Recommended Posts

Data: agosto 2017
Luogo: Giappone

 

Ciao a tutti! Sono stato due settimane in vacanza in Giappone, e ho fotografato in diverse occasioni questo ragno (di sicuro c'era nel parco dell'Istituto per lo Studio della Natura di Tokyo, ma l'ho visto anche altrove). A me la forma ricorda un Pholcus phalangioides, ma non so se c'entra qualcosa.

Qualcuno ha idea di cosa possa essere?

Grazie,

Andrea

 

2017_08_21-15_54_24_dff7b.jpg

​​

2017_08_21-15_54_25_f1a35.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa sezione è dedicata ai ragni a distribuzione europea, sposto la discussione in quella giusta :4fuu9h1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie! Immagino sia ragionevole identificarlo come Nephila clavata, no? Ho visto che è molto ben diffuso in Giappone.

 

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da luca7406
      Ciao a tutti
      Desideravo condividere con voi questo esemplare. Rappresento che aveva costruito una tela orbicolare di ragguardevoli dimensioni partendo da un vasetto con dei fiori di campo insieme ai quali è sicuramente giunto in veranda.. L'ho spostato su una piantina di rose. 
      Era abbastanza piccolo... 
      Data: 14/06/2018 ore 11:00 circa
      Luogo: Santa Maria la Stella(CT) veranda abitazione, 350 Mt slm
      Condizioni meteo: cielo sereno, temp. +26°C
      Dimensioni: circa 1,2 cm legspan






       

       

       

    • Da Antonio Pareto
      1 cm circa di corpo, trovato sotto un mattone a Genova Pontedecimo il 2 maggio 2018.
      Amaurobius ferox ?
      Grazie anticipatamente
      Antonio




    • Da Dedde
      Salve, oggi 3 Giugno ho trovato un ragno completamente giallo (molto acceso) sopra un papavero rosso al confine di un campo. Il ragno è grande circa 1.5 cm. La parte dietro è molto grossa e presenta striature di un giallo più scuro. Sapete dire di che specie si tratta?
    • Da Vany
      Data 11/05/2018
      Luogo: Locate di Triulzi - Milano
      Posizione: bagno
      Ora: 21:30
      Ciao a tutti, potete aiutarmi ad identificare questo ragno per favore? Me lo sono ritrovata in casa, nel bagno, abito al secondo e ultimo piano di una palazzina con terrazzo. Purtroppo dopo una brutta esperienza avuta nel Settembre 2016 di una fascite necrotizzante vicino all'occhio sx dovuta, a parere del medico che mi ha operato, ad una puntura di insetto o altro, sono rimasta traumatizzata e fobica per ogni tipo di ragno o insetto si trovi nelle mie vicinanze. La mia è stata una vera e propria odissea, nonostante svariate visite e diversi tipi di antibiotici, (assunti anche tramite flebo, sono finita nel reparto malattie infettive del San Raffaele) ci è voluto quasi un mese prima che un medico si sia deciso ad operarmi salvandomi l'occhio. Non vi nascondo la mia convinzione che si sia trattato di un ragno violino in quanto ho letto che gli effetti del suo veleno agiscono proprio necrotizzando i tessuti. Non so dove e come possa essere successo, Io ero appena rientrata dalle vacanze in Sicilia ma non sono certa di essere stata morsa la. Ora vi lascio immaginare la mia angoscia quando ho visto questo "brutto" ragno in casa mia. Voi che dite? Non si tratta del ragno violino giusto? Sapete se esistono altri ragni il cui veleno agisce nello stesso modo? Help me. Grazie!  



    • Da Syrio
      Data: 10 maggio 2018
      Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: Dentro casa
      Ciao a tutti! Oggi ho dovuto far sloggiare da casa un ragno che avevo già notato ieri stare acquattato in un angolo tra la parete e il soffitto. L'ultima volta che ho visto un ragno simile (sia per aspetto, ma che si era fatto la tana nello stesso punto) era del genere Cheiracanthium; siamo sempre lì? Se sì, si riesce a capire anche la specie? Se no, cos'è?
       
      Grazie,
      Andrea








×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.