Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno aracnofili!

 

Ho provveduto oggi stesso alla sterilizzazione della torba e della tana posti nel terrario provvisorio (la migale è ancora piccola per un terrario 30x30x30) ed ho riscontrato un problema per quanto riguarda la torba:

 

ho messo in forno una teglia contenente torba di sfango universale e dopo averla leggermente inumidita l'ho messa a 200°C per 10 minuti.

Ora, dopo aver ricomposto il terrario con questa torba impastata con acqua bollita, mi ritrovo ad avere questa torba con un persistente e pesante odore di cotto, di bruciacchiato.

 

Questo può essere nocivo per la migale o basteranno un paio di giorni per arieggiare e far passare l'olezzo?

Grazie mille in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

Per "sterilizzare" la torba puoi usare anche dei sacchi neri. Metti dei sacchi neri al sole, distesi. sopra ci metti la torba, e ricopri il tutto distendendoci altri sacchi neri. In una giornata di sole le temperature si alzano notevolmente e non avrai il proliferare di alcun animaletto indesiderato. Questo procedimento lo si fa di solito con terreni da campo.

Link to comment
Share on other sites

Per "sterilizzare" la torba puoi usare anche dei sacchi neri. Metti dei sacchi neri al sole, distesi. sopra ci metti la torba, e ricopri il tutto distendendoci altri sacchi neri. In una giornata di sole le temperature si alzano notevolmente e non avrai il proliferare di alcun animaletto indesiderato. Questo procedimento lo si fa di solito con terreni da campo.

 

Monto interessante e pratico! ma la temperatura riesce ad uccidere eventuali uova e parassiti gia presenti nella torba? per quanto tempo va tenuto li al sole secondo te per essere sicuri?

Link to comment
Share on other sites

E' una pratica usata in giardinaggio. Le temperature crescono di molto, oltre i 50 gradi. Lo scopo è appunto uccidere eventuali larve di insetti che potrebbero poi andare a nutrirsi delle radici delle piante.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By Davide...
      Premetto che è la prima volta che scrivo su questo Forum ma volevo chiedere la visione di una terza parte per quanto riguarda la scelta tra queste due T.
      Entrambe mi piacciono molto, ma volevo chiedere quali erano i loro pregi e difetti che non sono magari riuscito a trovare negli altri forum.
      Grazie in anticipo per la risposta:)
    • By Eleonora Zaupa
      Buongiorno. Come si sessa una A. Geniculata? Cerco cerco ma non trovo nulla al riguardo.
    • By Andrea Castway Sai
      Buon giorno ragazzi ne sto leggendo di tutti i colori e di tutte le salse riguardo alla sovralimentazione io ora sto nutrendo il mio sling una volta a settimana con un grillo bello paffuto e ogni volta anche se sovradimensionato se lo mangia senza problemi.
      E dato che da sling si ho visto parlare di overfeeding volevo chiedere il parere di qualche esperto qua sopra grazie in anticipo a tutti 
    • By Micheleonetwo
      Salve a tutti, ho un problema con la mia brachypelma hamorii, di età 3-4 anni, ha sempre vissuto serenamente nel suo terrario 40x40 con fibra di cocco, una tana spaziosa, recipiente per acqua, tappetino riscaldante acceso di giorno nei periodi piu freddi e spento la notte, posizionato su un lato del terrario. Recentemente dopo una muta ho notato che i due pedipalpi non erano “distesi” completamente (allego video) come se la muta non fosse stata completata al 100%. Di conseguenza peró non ha mai smesso di mangiare e muoversi normalmente. Dopo un po di tempo ho notato che tendeva ad arrampicarsi sulle pareti del terrario ea cadere ripetutamente (mai fatto prima). Ora l’ho spostata in un faunabox con meno pericoli di caduta ma mi sono accorto che ha qualcosa di strano sull’opistosoma (foto2) come una ferita, possibilmente dovuta alle cadute? Qualcuno puo aiutarmi ? Cosa posso fare ? Grazie di cuore.
    • By Vincent
      Piacere a tutti io sono Vincent.
      Dopo 2 anni di allevamento della mia unica migale, chromatopelma cyaneopubescens, ormai non più sling.
      Oggi ho provato a sessare la mia migale, con l'aiuto di un po' di video e un po' di lettura. Credo sia una femmina per il fatto che presenta la spermateca, dove in esemplari maschi non è presente, così penso di aver letto anche nel vostro forum.
      Vi allego delle foto così da verificare anche voi stessi, spero di ricevere risposta così da togliermi il dubbio sul suo sesso, cosa importante secondo me, perché, in base al sesso la sua lunghezza di vita cambia di minimo 5 anni.
      Volevo salutare Mattia pof che mi ha dato una grossa mano 2 anni fa. Sei stato molto d'aiuto.




       
      questo è tutto quello che ho recuperato della sua muta fatta 3 giorni fa.

       
      Questa è la situazione della mia chromatopelma
       




      Ed infine lei(spero) o lui è la mia chromatopelma cyaneopubescens di 2 anni abbondanti dopo 3 giorni di muta effettuata

      grazie in anticipo. Buona vita a tutti.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.