Vai al contenuto
Xaint

Strana formazione sull'opistosoma - G. porteri

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

 

da quando ha fatto la muta, la mia Grammostola porteri presenta una strana formazione sull'opistosoma.

Inizialmente, appena fatta la muta ad inizio novembre, sembrava semplicemente una zona con del "sottopelo" luccicante ed omogena.

Ora, a qualche mese di distanza, si sta opacizzando e diventando "lanosa" ingrandendosi.

Non credo siano acari o simili e non ho mai letto di nulla di simile in letteratura. Potete aiutarmi?

L'animale è stabulato secondo parametri standard con temperatura 23°C, teca 30x30x30cm substrato torba non fertilizzata, umidità bassa (55%) ma con sempre una ciotolina d'acqua piena. L'animale pare visto e attivo e mi sembra in ottima forma.

Foto:

2017_01_18-11_47_15_37705.jpg

​​

2017_01_18-11_47_21_add02.jpg

​​

2017_01_18-11_47_28_13209.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non so che cosa le sia successo, ma ti consiglio di alzarle un po' la temperatura(28-30) e anche l' umidità(70-80).

Riguardo alla formazione sull' epistosoma, come ti ho già detto non so cosa dirti,ma dato che il messaggio l' ai scritto molto tempo fa lei sarà quasi sicuramente cambiata,lo spero peroprio per lei,non sembra una bella cosa:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, da quel che vedo in foto sembrerebbe trattarsi semplicemente di una zona priva si setae urticanti. Le setae vengono "lanciate" per sfregamento dell'ultimo paio di zampe sul dorso dell'opistosoma. La zona dopo diversi "sfregamenti" appare di colore più chiaro in quanto manca appunto della sottile peluria. Le zone "lanose" che vedi altro non sono che resti delle setae rimaste in zona. Nulla di preoccupante quindi. Se ci fossero stati problemi in fase di muta in una zona così delicata l'esemplare non sarebbe "attivo ed in ottima forma".

In ogni caso per sicurezza potresti caricare una foto migliore, con maggiore luce soprattutto, della zona interessata.

1 ora fa, spidergirl ha scritto:

ma ti consiglio di alzarle un po' la temperatura(28-30) e anche l' umidità(70-80).

Non vedo come, anche nel caso in cui la condizione fosse patologica, alzare temperatura ed umidità possa aiutare. I parametri ambientali vanno benissimo così come sono.

P.S. Leggo solo ora che si tratta di una discussione di quasi un anno fà. Rispondere ora ha poco senso, specie se con consigli fuorvianti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/11/2018 at 17:33, spidergirl ha scritto:

Sì sì signor simpaticone. Grazie tante per il commento da saccente, ma secondo me la temperatura va comunque alzata😡

Ciao spidergirl, non si tratta di saccenza ma di oggettività. I consigli ed i pareri sono sempre ben accetti, ma vanno motivati. Il "ma secondo me" non basta, non devi prenderla sul personale :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie molte, l' ho letto. Ora ho capito. 

Come puoi vedere, ti rispondono tardi e, la mia G. Porteri ha fatto la muta. Proprio oggi mi sono accorta che ha anche lei la stessa formazione. Vedo il tuo messaggio proprio per questo motivo, dato che sono ritornata a vedere questa discussione per trovare consigli😓

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sfregamento più probabile, anche se non la vedi magari la fa per un semplice passaggio e uno spavento :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.