Jump to content

Montescudaio (PI) - Phintella castriesiana


Recommended Posts

Data: Metà Luglio 2016, primo pomeriggio.
Luogo: Montescudaio (PI)
Posizione: Trovato sul muschio di un muretto di un giardino. Zona abbastanza secca.

Dimensioni: Entro i 5mm di BL.

 

Si tratta di una femmina di Salticidae? Si può arrivare alla specie, o al genere almeno? :)

 

 

Grazie!

 

Silvio

2016_07_30-21_32_56_b0ded.jpg

​​

2016_07_30-21_33_10_1c7f4.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By Carlo82
      Data: 08/05/2022 - 17:00
      Luogo: Valpelline (AO)
      Posizione/Micro-habitat: Su un ramo di un albero, tra le foglie
      Dimensione corpo: Media (10-20mm)

      Salve a tutti,
      mi chiamo Carlo, sono nuovo di questo forum. Non sono esperto di ragni ma sono abbastanza curioso e mi piace fare fotografare.
      Ieri  ho fatto un paio di foto a questo ragno, vorrei sapere di che specie si tratta.
      Al momento vivo in Svizzera. Il ragno in questione si trovava in un bosco dalle mie parti, nel cantone Solothurn. Non so se queste informazioni possono aiutare nell'identificazione.
      Spero che le immagini siano abbastanza chiare da facilitare l'identificazione.
      Grazie per l'aiuto.
    • By Franz
      Buongiorno,
      ho trovato un Salticidae sulla mia mano mentre andavo in bici e ho deciso di tenerlo, gli piaceva saltare tra le mie dita
      Lo ho messo in un box di plastica trasparente con piccoli fori per l'aria fatti con uno spillo, poi allargati ma non troppo.
      Sarebbe meglio tenere il ragno nel box di plastica o in una brocca di vetro?
      Ho preso del terriccio ricco variegato per inserirlo nel contenitore, e qualche rametto. 
      Potreste darmi dei consigli? Grazie mille in anticipo!
    • By CARLA
      Data: 13/7/2021 - 14:00
      Luogo: Decimomannu (CA)
      Posizione/Micro-habitat: Sulla porta della dispensa
      Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)
      Buonasera a tutti! 
      Questo pomeriggio ho trovato questo ragno in cucina. Stava fermo sulla porta della dispensa. Ho provato a cercare su Google e ho trovato un immagine di un esemplare molto simile, vi allego il link: 
      https://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/ragno_coreano_spunta_dalle_casse_di_un_tir_spavento_in_azienda-3215171.html
      Secondo voi esperti si tratta di una Steatoda grossa? 
      Grazie a chi mi risponderà! Buona giornata a tutti 🙂 
       
    • By mammifero85
      Data: 5/6/2021 - 14:00
      Luogo: Massarosa (LU)
      Posizione/Micro-habitat: Nelle mollette sul filo per stendere, zona riparata.
      Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Giorno a tutti,
      oggi stendevo e vedo questo cosetto, piccolo, forse meno di 5mm.
      Si rintanava nei buchi delle mollette per bucato, vicino c'era anche una ragnatela, non so se fosse sua.
       
      A occhio mi è venuto in mente Salticus scenicus e anche google mi dice la stessa cosa ma dalle foto ho visto che ha il disegno più marcato nell'opistosoma.
      Il genere credo sia giusto, la specie non so, e non capisco se è ancora giovane, adulto, mi verrebbe da dire femmina.
      Comunque è la prima volta che ne incontro uno.

    • By mammifero85
      Data: 1/4/2021 - 14:00
      Luogo: Massarosa (LU)
      Posizione/Micro-habitat: Alla base di un albero di fico, in giardino
      Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Sera a tutti,
      oggi ho incontrato altri Heliophanus apiatus, due e mezzo per la precisione... alla base dell'albero di fico che ho in giardino.
      Uno è fuggito come un fulmine appena ho cercato di fotografarlo, a occhio non riesco a vedere i dettagli che sono molto piccoli e non so il sesso. 
      Il secondo, un maschio, era invece "occupato" e si è limitato a farsi scudo su un germoglio per nascondere il suo tesoro: aveva l'opistosoma di un altro apiatus tra le zanne...😨
      L'unico dubbio è che invece di 4 macchie bianche sull'opistosoma, qui se ne vedono solo due. Quelle in fondo sembrano unite a formare una banda. Magari ho sbagliato specie o si tratta di un giovincello.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.