Jump to content
Sign in to follow this  
lasioMet

Comportamento maschi maturi

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Apro questa nuova discussione per parlare principalmente dei maschi nel periodo successivo alla maturazione.( ho letto qualche discussione nel forum ma nulla di conclusivo, chiedo scusa ai moderatori se in caso non ho cercato bene)

 

Volevo porre qualche domanda sulla produzione di sperweb, più o meno un maschio dopo la sua maturazione inizia a produrre sperweb circa dopo 2-4 mesi in base alla specie (correggetemi se sbaglio). Secondo voi è possibile che fattori come temperatura e umidità influenzino molto su quando inizia? È probabile che anche le dimensioni della teca e la frequenza dei pasti influenzino l'inizio della tela spermatica?potrebbero esserci altri fattori che condizionino l'inizio?

Purtroppo in molti casi è molto difficile riconoscere la tela spermatica per via della specie che produce molta tela (Pterinochilus sp ecc), possono esserci altri metodi per capire se il maschio è carico e si può accomodare nella teca della femmina? Perché avevo letto che in molti casi il maschio dopo essersi ricaricato iniziava a "correre " per mettersi alla ricerca di della femmina.

Insomma volevo aprire una nuova discussione per raggruppare tutte le idee ed esperienze sul comportamento dei maschi una volta maturati e capire tutte le loro esigenze e bisogni per ottenere un accoppiamento sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

2-4 mesi sono tanti. Il maschio diventa operativo appena l'esoscheletro si irrigidisce (e quindi si dipende da condizioni di stabulazione).

Ho visto personalmente maschi fare spermweb anche dopo una settimana dalla muta. In ogni caso dipende sempre dalla specie.

Non è detto che il maschio carico si metta in movimento. Ho osservato diverse volte maschi completamente scarichi che girovagavano e provavano lo stesso ad accoppiarsi.

Io di solito li metto in una teca grande (non troppo) affinchè abbiano spazio per la tela, poi li metto in spazi piccoli quando sono carichi per non farli stancare.

La tela si riconosce bene, anche se si tratta di Pterinochilus sp. se fai molta attenzione si riesce comunque ad individuare (anche se ovviamente è più difficile rispetto a specie meno tessitrici)

 

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gaborri della risposta 😊

Da cosa riconosci la tela spermatica nelle specie più tessitrici,perché è più fitta rispetto al solito o per la geometria diversa rispetto alla normale tela?

E secondo te un maschio può rimanere "buono" per la riproduzione fino a 8-9 mesi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito è più fitta (nei terafosidi non si può parlare propriamente di geometria ;) ). Credo che comunque molte foto sul web potrebbero esserti utili :)

 

Si ma dipende dalla specie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.