Jump to content

Sistema nervoso delle tarantole


Guest Francesco

Recommended Posts

Guest Francesco

Ieri ho fatto una ricerca in internet sul sistema nervoso delle tarantole, ma non ho trovato niente. Qualcuno di voi ne sa qualcosa?

 

Grazie e ciao,

Francesco

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Quasi di certo ti posso aiutare io, fammi solo controllare cosa ho di preciso.

Ti avverto che sarà tutta "roba forestiera" e quindi spero che tu te la cavi con francese e inglese!

Ciao, Claudio

Link to comment
Share on other sites

Il "cervello" della tarantola è detto GANGLIONE e si trova nel cefalotorace. Il ganglione è diviso in due porzioni dal passaggio dell'esofago: la porzione dorso-craniale è detta ganglio sopraesofageo mentre quella ventro-caudale è detta ganglio subesofageo.

Il GANGLIO SOPRAESOFAGEO riceve i nervi sensitivi e codifica i segnali; soprattutto riceve i nervi afferenti (provenienti) dal tubercolo oculare (nervo ottico) e dai peli sensitivi; questa porzione del cervello codifica i segnali (luce, movimenti, vibrazioni) e li trasmette alla porzione subesofagea che ha funzione motoria ovvero elabora e coordina i segnali soprattutto per il movimento. Quindi dal GANGLIO SUBESOFAGEO dipartono nervi efferenti (destinati) soprattutto agli arti atti a coordinare il movimento in risposta a stimoli sensoriali.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

x Francesco

vedo che hai già una risposta.

Io ho cercato fra quanto ho in casa (un altro gruppo di libri sta da un'altra parte e li guarderò appena possibile) ed ho trovato poche cose. Praticamente tutte le descrizioni sono riferite al S.N. dei ragni in generale. Va bene lo stesso? Ho poi, se ti interessano, anche dei riferimenti agli organi di senso. Il tutto è in inglese e francese. Fammi sapere, ciao

Claudio

Link to comment
Share on other sites

Guest Francesco

Grazie Paolo, molto gentile. Ti posso chiedere dove hai trovato le info. (se è un libro me lo voglio comprare)? Per Vesubia, mi faresti un piacere, grazie. Hai qualche libro di riferimento?

Ciao,

Francesco

Link to comment
Share on other sites

Adesso non l'ho a portata di mano ma dovrebbe essere sicuramente The Tarantula Keepers Guide di Stanley A. Schultz, Marguerite J. Schultz

Casa editrice: Barron's.

Lo puoi trovare comodamente su cdbox.it insieme ada altri interessanti libri.

Se non lo possiedi ti consiglio di prenderlo anche se è in inglese e un po datato perchè per me è uno dei migliori; inoltre, se ti interessa il sistema nervoso, troverai delle spiegazioni esaurienti anche su tutti i tipi di peli sensitivi.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

x Francesco

la mia idea era quella di scansirti le pagine e inviartele come files jpg. Se ti interessa il solo sistema nervoso sono circa 15 pg., se ti interessano anche gli organi di senso sono circa 30 pg. Siccome non possiamo intasare con allegati questo sito, scrivimi all'indirizzo e-mail che trovi sulla mia scheda e ci accordiamo.

Ciao,

Claudio

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.