Jump to content

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

vi scrivo per documentare il mio tentativo di crescere ed allevare alcuni giovanissimi Deinopis sp.

Sono esemplari di seconda muta e di dimensioni davvero esigue (2-3mm). Dopo aver tentato di stabularli in contaglobuli e poi in contenitori in vetro anche relativamente grandi (che si sono rivelati comunque non idonei per farli tessere in modo adeguato), li ho spostati - seguendo anche i consigli di Alessandro "Pepsis" e le osservazioni in questo topic - in piccoli faunabox ricoperti di pellicola trasparente.

 

Ho scelto per l'allestimento dei faunabox qualcosa di molto spartano ed essenziale: un paio di centimetri di torba umida come substrato e rametti secchi, erba e piante di potos per permettergli di avere appigli per costruire la loro particolarissima tela. Sebbene piccolissimi, lo spazio abbondante - sia orizzontale che verticale - si è rivelato davvero essenziale per il completamento della ragnatela e la costruzione della "rete" che mantengono tra le zampe anteriori e con cui catturano le prede. Per quanto riguarda i parametri di temperatura e umidità, sto tentando opzioni diverse per capire quali siano quelli più funzionali e apprezzati.

 

Le prime foto di due diversi esemplari; mi scuso in anticipo per la qualità ma fotografare questi ragnetti dentro i contenitori - mettendoli ben a fuoco e nel contempo rendendo visibile la tela quasi trasparente - è stato piuttosto arduo.

 

2016_01_04-08_41_54_71b74.jpg

 

 

2016_01_04-08_41_54_8a0ed.jpg

 

 

 

Stanotte spero si nutrano, sto provando con drosofile e altri microinsetti. Vi aggiorno ;)

 

 

 

 

 

P.S.: sono spettacolari! :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spettacolari è dir poco!
Grande Piergy per la sfida che ti sei preso in casa, la tua esperienza sarà di certo utile alla buona riuscita del loro allevamento e quello che imparerai sarà d'aiuto a chi ti seguirà ;)
Ti rinnovo i complimenti fatti in altra sede e incrocio le dita perché questa sia la notte buona :D

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo sapevo che finivano lì... GRANDE ! :worthy: :worthy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessantissimo!Se ho capito bene, i Deinopis dovrebbero catturare soprattutto insetti che camminano sul terreno buttandogli sopra la loro tela dall'alto. Forse dei microgrilli sarebbero meglio delle drosofile. Che ne dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, forse li prediligono, il ragazzo di Arachnoboards aveva usato dei microgrilli con buoni risultati. Non ho ancora provato perché non li ho, ma li ho ordinati e vedremo come andrà ;)

 

Va detto però che, da quanto ho osservato in questo breve arco di tempo, tutti gli esemplari che hanno costruito la tela hanno la "rete" direzionata su un rametto o su una foglia, non sul terreno... Possibile quindi che predino le drosofile, visto che sono numerosi i ditteri che si arrampicano e svolazzano tra i rametti o tra l'erba. Nel dubbio e per curiosità proverò un po' di tutto; per ora altri esemplari hanno telato ma nessuno ha ancora predato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello! Quindi alla fine sei riuscito a prendere questi simpatici ragnetti (ne parlavamo a Longarone perche' anche io sono affascinato da questi "orchi" :wub: ).

 

Li voglio anche io!!!! ^_^

 

Seguiro con interesse. Ho visto un bellissimo documentario proprio su questa specie, Micro Monsters di David Attenborough.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kaiser, sto indagando per capirlo con precisione. Vi farò sapere. ;)

 

 

Oggi un esemplare ha catturato la sua prima preda che - aldilà di ogni mia aspettativa - è stata una formica, una piccola operaia del genere Tapinoma.

 

 

2016_01_04-08_43_28_e9cee.jpg

 

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro esemplare, predazione sempre su formica Tapinoma; questa volta ho assistito alla scena! :D Il ragno, con uno scatto "a molla" e la tela tra le zampe anteriori, si è lanciato sulla formica che camminava - anche piuttosto velocemente, va detto - sullo stelo d'erba.

 

 

2015_08_18-15_33_42_3d629.jpg

 

2015_08_18-15_33_41_ec57a.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piergy e le formiche XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima predazione su una Drosophila melanogaster, di quelle incapaci di volare che vengono vendute comunemente come cibo vivo.

 

 

2016_01_04-08_45_35_5ac44.jpg

 

 

Pensavo fossero ragni strettamente notturni ma ho notato che predano senza problemi anche con la luce - ovviamente non quella solare diretta - e nelle ore più luminose; la maggior parte delle volte li ho comunque osservati catturare le prede e nutrirsi nel tardo pomeriggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti Piergy per la stupenda opportunità che ti si è presentata di osservare questi incredibili ragni! :worthy:

Il mio più sincero in bocca al lupo di buon allevamento ! :4fuu9h1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.