Vai al contenuto
00xyz00

Theraphosidae - Spermateche ed Emboli

Recommended Posts

A Longarone avrò un pò di pelli..... :sisi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si esatto io penso che ne impaccheterò un bel po' e a Longarone ti riempirò di pelli che ci potrai fare una pelliccia !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra giusto...visto che non fa niente tutto il giorno. :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bagnata con acqua tiepida e sapone per piatti ;) metodo comodo per distenderle! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sistemato altre foto, piano piano la gallery procede. :4fuu9h1: :4fuu9h1:

 

Vi prego però di postarle con la corretta formattazione di specie e dimensione, tipo questa quindi

 

Ceratogyrus marshalli Pocock, 1897 Femmina - 5 cm BodyLeght - Gaborri

 

altrimenti ci vuole il triplo del tempo per posizionarle al loro posto.

 

Grazie :worthy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ci tengo a far notare come le spermateche di G. rosea e G. porteri siano praticamente identiche...La mia scarsa vena di tassonomista non mi rende capace di distinguerle...chissà... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Luca, fantastico.
Ti chiedo però con cosa fai i video. Se con qualcosa di buona qualità potresti ottimizzare ancor di piu l'osservazione immergendo il campione in una piastra petri con acqua o acqua+alcol. Eviteresti tutti quei riflessi e rischieresti di meno la rottura dei tessuti. Appena avrò tempo vi farò vedere come. Anzi, come avevamo previsto tempo fa se a longarone mi portare degli addomi etichettati io provvederò a fare le foto allo stereomicroscopio :4fuu9h1: .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carlo, sto usando un microscopio usb economico da 10/15 euro 😂 i riflessi saranno accentuati dal sapone che uso per ammorbidire le esuvie. Comunque mi sto attrezzando, vediamo se riesco a far saltare fuori qualcosa di qualitativamente accettabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se metti tutto in alcol o acqua, diciamo un centimetro di profondità, e metti la luce che illumina obliqua rispetto alla lente di ripresa, otterrai sicuramente risultati migliori. Chiaro che poi un oggetto del genere ha ovvi limiti ottici. Prova in immersione, non ti costa niente ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato in immersione ma i riflessi sono impossibili da eliminare visto che i led sono tutto intorno alla "lente" del "microscopio". Intanto ripropongo il solito metodo.
Per la gioia di Martish sono partito dalla muta completamente chiusa così si capisce un po' meglio come aprirla ;)


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.