Jump to content
Sign in to follow this  
Gianba84

Calcinato (BS) - Amaurobius sp.

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

 

Non sono esperto ed appassionato, ma sarei curioso di sapere che tipo di ragno è quello che qualche sera fa ho trovato nel mio garage, e se per caso qualcuno di voi ha qualche suggerimento/consiglio a riguardo...

Ne sono rimasto colpito, visto il corpo "massiccio"...

La foto l'ho scattata dopo che l'ho fatto salire sulla pala di un badile ed accompagnato fuori dal mio garage...è rimasto qualche minuto nella posizione che vedete nella foto, poi se n'è andato... :-)

 

SCHEDINA PER IDENTIFICAZIONE:

Data: 20 Aprile 2014 - in serata, h22:30 circa, tempo sereno)

Luogo: Calcinato (BS): circa 10 km ovest da Desenzano del Garda (sud lago di garda), a 8 km circa dall'inizio delle colline moreniche. Abitazione posta alla fine del paese, che guarda verso aperta campagna.

Posizione e microhabitat: suolo del mio garage, a piano terra. Umidità elevata. A pochi metri c'è la legna da ardere che il vicino ha portato da pochi giorni (la sta ancora sistemando) Era a circa 5mt dall'ingresso del garage...fuori c'è un giardino.

Dimensioni del ragno: corpo tra i 15 e i 17 mm. Zampe: le anteriori circa 9 - 10 mm

 

Vi lascio il link per l'immagine.

 

http://imageshack.co...5/7420/3gzn.jpg

 

Grazie a tutti per le risposte...

 

Buona giornata!

 

G.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembrerebbe un migalomorfo come Cteniza sp. o simili... ed è una femmina presumibilmente adulta, visto l' epigino ben formato. Da una sola foto ventrale però non mi so spingere oltre. :mah:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' difficile riconoscere un ragno solo da una foto ventrale.

Da quel poco che si vede, le zanne dei cheliceri sono trasversali; quindi è un labidognato.

Io sarei per Amaurobius sp., ma le dimensioni dovrebbero essere la metà di quelle dichiarate. Escluderei una femmina di Eresus sp. per le zampe troppo deboli e con estremità troppo sottili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte ed interesse!

Cavoli...mi spiace non poter aiutarvi, ma ho solo quella fotografia...

Comunque...una domanda che forse vi avranno fatto un milione di volte :054: : pensate che possa essere in qualche modo pericoloso?ecco, l'ho fatta... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi completamente inoffensivo! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembrerebbe un migalomorfo come Cteniza sp. o simili... ed è una femmina presumibilmente adulta, visto l' epigino ben formato.

 

Ciao Dario, occhio che i migalomorfi non presentano epigino sclerotizzato all'esterno, tuttalpiù si sarebbe visto il solco epigastrico.

 

Io quoto Ellelle oppure dico Gnaphosa lucifuga; mi spingo oltre al genere solo perchè è la specie di Gnaphosidae più grande d'Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.