Jump to content

pandidus imperator


Guest scorpion
 Share

Recommended Posts

Guest scorpion

ciao a tutti,ho trovato un modo per avere un pandidus.

in un negozio ne ho trovato uno di 6 cm circa e vorrei sapere cosa dargli da mangiare,quanto deve essere grande il terrario per quando sara adulto e come allestire il terrario.per substrato puo andar bene torba mischiata con corteccia ridotta in piccoli pezzi(1 cm)?

ditemi tutto cio che mi servira.credo di prenderlo quest'estate.un pandidus di 3 cm circa mangia le camole della farina?per uno adulto vanno bene le solite camole(un po grandicelle)?

Link to comment
Share on other sites

Guest rico110

[;)]Ciao bella scelta! Dal mio punto di vista per 1 solo Pandinus (adulto)puoi fare una teca ( in VETRO!) lunga 40cm , larga 30/35 Cm e alta 35 cm.

Come nutrimento puoi dare delle camole. locuste o grilli.

All' interno della teca poni una vaschetta ( alta 1/!,5 cm non più) con acqua frasca nella quale il tuo amico pùò fare il bagno e bere.

Scusa ma devo lasciarti comunque ti dò la mia posta elettronica : rduchi@inwind.it cosi mi puoi scrivere la tua Email e ti posso dire come allestire il terrario.

Ciao a presto,Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Datti una lettura alla scheda.

Come allestimento del terrario, le uniche cose necessarie sono: uno spesso substrato umido e un nascondiglio (una corteccia, noce di cocco, quello che vuoi). Come substato va bene la torba con la corteccia.

Come cibo, puoi dare qualsiasi cosa che sia mobile e più piccola dello scorpione stesso. Le camole non sempre le mangia volentieri, i grilli li apprezza molto di più (probabilmente perchè, muovendosi di più, sono più "stimolanti"), i caimani non li ho mai provati. Ovviamente non troppo piccola: difficilmente un pandinus adulto di 20 cm mangerà una mosca. Le camole comunque dovrebbero andar bene.

 

Saluti

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Guest scorpion

ciao,il terrario va bene se lo faccio in plexiglass???mi potete spiegare il procedimento per creare un circuito per la luce e uno per la lampadina riscaldante?substrato 5 cm ok?????

avete altri modi per la temperatura?che lampadina devo usare????(per aumentare la temp.)

Link to comment
Share on other sites

La luce non occorre assolutamente, anzi, da fastiio all'animale.

Il terrario va bene in plexiglass. Il substrato è meglio tenerlo un po' più spesso (7-9 cm).

Per riscaldare puoi usare un cavetto riscaldante, di quelli che vendono nei negozi di animali.

Io uso le lampadine da 15 watt coperte con carta stagnola (anche se non tutti sono d'accordo ad utilizzare questo metodo, leggi il topic "riscaldamento faida te" sezione tarantole allevamento), alloggiate semplicemente in un portalampadine fissato con del filo di ferro in modo da posizionarlo più o meno al centro del terrario. L'importante è che lo scorpione non possa mai toccare la lampada, che si scalda molto.

Link to comment
Share on other sites

Guest scorpion

un terrario 50x40 puo andare bene??il cavetto riscaldante dove lo posso fikkare????

sotto terra????per la lampadina non sono molto convinto perche non voglio utilizzare carta stagnola o altro.voglio che sia "regolare".

il cavetto riscaldante se lo metto sotto il terrario lo posso mettere a contatto con il legno del fondo???pe run terrario di quelle dimensioni, da quanto deve essere il cavetto?lunghezza?lo posso attaccare con silicone o attack????lo metto sotto.ciao

Link to comment
Share on other sites

Un terrario di 50x40 va bene.Il cavetto deve sempre stare all'esterno del terrario, meglio sulla parete dietro che sotto. Infatti, con il riscaldamento sotto il substrato si asciuga molto in fretta. Inoltre, quando lo scorpione cerca umidità e frescura, scava. Mettendo il cavetto sotto, lo scorpione troverà esattamente il contrario di ciò che cerca, scavando troverà solo calore e substrato secco. Un cavetto da 25 watt penso che vada bene. E' meglio tenerlo distanziato da qualsiasi superfice, se si scalda molto. Se non si scalda troppo, è possibile lasciarlo a contatto della parete, con una lastra di polistirolo dietro come isolante, se trovi il polistirolo abbastanza spesso puoi scavare una canalina in cui mettere il cavetto. Poi misuri la temp. all'interno del terrario, se è troppo alta sfili un po' fuori il cavetto. Non attaccarlo con la colla, se dopo devi modificare perchè si scalda troppo non puoi più.

Link to comment
Share on other sites

Guest scorpion

ok!!!non potrei college una lampadina di ceramica di quelle che emettonmo solo calore e non la luce ad un termostato???il termostato deve stare all'interno??all'interno volevo metterci radici molto belle e pe rnon farle rovinare dall'umidita volevo ricoprirle da yuno stato impermeabile di vernice.puo causare problemi allo scorpione????quanto costa un cavetto riscaldante da 25watt????il termostato???con giorno e notte???come faccio a collegare il termostato alla lampadina o al cavetto????quanto deve essere lungo il cavetto????lo posso mettere in una parete corta(quella da 40???lo terrò a distanza di 2 cm.ok????non dovrebbe creare problemi la parete in plexiglass??ciao

Link to comment
Share on other sites

Il cavetto, sempre se non si scalda esageratamente, lo puoi tenere anche a meno di 2 cm dalla parete, mezzo cm penso che vada bene. Il legno è meglio metterlo "naturale", magari non usare legno pregiato e bello.Il prezzo dei cavetti e dei termostati varia in base a marca-negozio-wattaggio. Le lampade di ceramica non le ho mai utilizzate, quelle che ho visto io erano sempre molto potenti (esagerate per uno scorpione). Per il Pandinus l'escursione giorno e notte non è importante, pochi gradi bastano.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.