Jump to content

San Costanzo (PU) - Segestria sp.


Recommended Posts

Salve a tutti,

ho finalmente ritrovato delle foto scattate qualche anno fa e mi servirebbero delle conferme su specie e sesso dell'esemplare in questione.

Da quel che ho potuto trovare sui ragni locali si dovrebbe certamente trattare di Segestria, ma per la specie aspetto risposte da voi senza azzardare niente. :rolleyes:

Per il sesso provo a dire che potrebbe essere un maschio date le caratteristiche morfologiche delle zampe più lunghe in proporzione al corpo, ma non ne sono affatto sicuro dato che non avevo notato i bulbi sui pedipalpi (che purtroppo non si vede molto bene nell'ultima foto).

 

Innanzi tutto:

Data: più o meno la fine di Agosto 2008.

Luogo: San Costanzo provincia di Pesaro, a 300m dal livello del mare.

Microhabitat: era su una classica tela tubolare a circa un metro e mezzo di altezza su una cabina dei condotti del gas, abbastanza lontano da giardini o campi.

Dimensioni: misurava poco meno di 1,5cm di corpo.

 

Le foto:

img0009lxj.jpg

 

img0030ynp.jpg

 

img0035uct.jpg

 

Grazie in anticipo per le risposte. ;)

Link to comment
Share on other sites

Rispondo...anche se dopo lunga riflessione non son giunto ad una identificazione certa. 

 

L'esemplare è un maschio adulto e si vedono bene i palpi modificati con una parte di embolo.

 

Se le tue misure sono esatte dovrebbe essere S.florentina, la piu grande delle presenti in Italia. In questo caso però il pattern risulterebbe un po strano (le macchie sono simmetriche rispetto al rispettivo asse quando invece dovrebbero essere piu "spanciate" verso la parte arretrata).

 

Se le misure invece sono arrotondate per eccesso, anche di pochi millimetri, allora potrebbe trattarsi di S.bavarica (per la quale propendo) con livrea un po' scura.

 

S.senoculata è esclusa.

 

Piu di questo non so che dire.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Carlo, comunque ti rispondo che di 2 o al massimo (ma proprio per star larghi!) 3mm sulla dimensione del corpo potrei aver arrotondato per eccesso.

 

Sono andato a rivedere nelle foto che avevo fatto e ho trovato anche questa che non avevo messo, scartandola a priori per la risoluzione davvero scadente, ma che effettivamente fa vedere i pedipalpi ingrossato dal bulbo:

img0025xix.jpg

 

Se devo postare altre due foto decenti che potrebbero aiutare l'identificazione basta dirlo; se invece è una questione di millimetri come dici ti ringrazio per la risposta, proprio perchè pensavo che fosse S.florentina invece di S.bevarica ;) . (per fortuna me ne sono stato zitto! ;) )

Link to comment
Share on other sites

Il problema è che S.florentina e S.bavarica son molto simili se non per le dimensioni e il pattern....ma questo non essendo sempre uguale non può essere utilissimo soprattutto con foto non dettagliatissime. Piergy mi diceva che S.bavarica di solito si trova in zone piu elevate di dove hai trovato tu l'esemplare. Ma non possiamo con questo speciare! Servirebbe una macro del bulbo (per vederne la forma: piu snello in S.florentina piu massiccio in S.bavarica) o una del pattern fatta bene.

Link to comment
Share on other sites

Ok ho capito. ;)

Verso ferragosto dovrei ritornare da quelle parti dove residevo prima e cercherò li vicino nei muretti, che da come ricordo ce n'erano degli altri esemplari, solo più piccoli. Vedrò se ci sia un maschio più o meno della stessa taglia, farò delle macrofoto sicuramente più dettagliate ai bulbi e lo rilibererò prima di ritornare nel suo habitat.

Grazie delle risposte. ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.