Jump to content

Aiuto è urgente, Grammostola morta - Brachypelma acquistata/regalata


Recommended Posts

Avevo una grammostola rosea da 6 mesi!ma nn sapevo e non so nulla,infatti mi sembra morta,ha la parte di dietro piccolissima sgonfia, e non si muove più! io vedendo nei forum ho visto, che c'era bisogno di umidità .cosa che nn sapevo, la muta che nn so cosa sia e com funziona! mi potete dire tutto di tutto !!! ne vorrei riprendere un altra ma la vorrei tenere perfettamente come si deve! aiutatemi ditemi tutto

Link to comment
Share on other sites

Ciao benvenuto. Visto che hai sbagliato sezione, e che utilizzi abbreviazioni da sms non consentite in questo forum, e che hai usato un titolo vago, ti invito a leggere le discussioni in evidenza nella sezione regolamento. :lol:

 

Per quanto riguarda la migale, vorrei vedere delle foto per poterti dire di piu.

Usa in alto a destra la funzione "cerca" per trovare informazioni su come si stabula correttamente una migale, sulla questione legislativa (213/2003), sulle specie idonee per iniziare.

Il genere Grammostola non richiede alte umidità e sono ragni piuttosto resistenti... nonostante questo, forte disidratazione e carenza di cibo possono, come in tutte le migali, diventare fatali.

 

Avevo una grammostola rosea da 6 mesi!ma nn sapevo e non so nulla,infatti mi sembra morta...

 

Non è certo questo il modo giusto di fare le cose. Comprare un animale cosi particolare come un aracnide senza saperne niente e preoccupandosi delle sue esigenze solo dopo 6 mesi è veramente da scellerati.

Link to comment
Share on other sites

Un ragno con l'addome sgonfio e che non si muove? forse sta contemplando il terreno o sta facendo la bella statuina aspettando che la gente gli lanci delle monetine :lol: secondo te un essere vivente non assume liquidi, e soprattutto non si nutre? speravi che mangiasse il terreno (sempre che tu ce l'abbia messo un substrato)?! scusatemi lo sfogo ma mi sembra assurdo detenere un animale del genere senza neanche le nozioni basilari...perchè non si tratta delle dimensioni del terrario, della percentuale di umidità, si tratta di nutrimento...spero che tu ti renda conto degli errori che hai commesso, e se sei deciso a cominciare, e sottolineo cominciare, ad allevare , lo faccia responsabilmente...nel frattempo delle foto sarebbero più che utili...se il ragno è ancora vivo potresti cercare di salvarlo..benvenuto comunque, spero che il forum ti sia utile :lol:

Link to comment
Share on other sites

E' giusto che Jacko si prenda qualche tirata d'orecchie ma non facciamoci film senza sapere come stanno le cose. Non ha detto niente in merito al cibo e al substrato. Aspettiamo altri dettagli per vedere come stanno le cose, se la migale è viva o meno, se è morta in muta o per disidratazione. 

Link to comment
Share on other sites

ho appena comprato una Brachypelma smithi, ma nonn so nulla di come tenerla!!! prima avevo una grammostola rosea ma mi è morta!nonostante mangiava era molto magra ,poi stava sempre in acqua !!! cmq mi potete dare tutte le informazioni sulla Brachypelma smithi, sull'umidità, sulla temperatura,sulla muta,e tutto il resto! sta in una teca di m 1x0,50 circa alta circa 0,60 ! e come posso misurare l'umidità c'è un qualcosa di specifico! aiutatemi!non voglio che muoia anche questa vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!! è nera e con punti rossi! c'è chi mi dice che è una grammostola rosea anche qesta ma vedendo foto su internet mi sembra più una Brachypelma smithi,! aiutatemi

Link to comment
Share on other sites

Sono certo che su questo forum troverai l'aiuto che cerchi, ma dovresti iniziare a utilizzare bene le sezioni. Hai sbagliato di nuovo sezione. Basterebbe avere un po meno furia nel postare e cercare di riflettere un po di piu. :lol:

Anche per questa volta sposto la discussione, la prossima fuori posto verrà cancellata.

 

Sbaglio o dicevi che volevi comprarla? ora l'hai gia comprata?

Poi dici che te l'hanno regalata(in altro post) Riferisci a chi te l'ha regalata che non si regalano animali come fossero pupazzi.

Le tue domande sono proprio basilari, segno che non ne sai effettivamente niente. Sono certo però che leggendoti qualche discussione e cercando un po su questo forum troverai informazioni molto utili. Della serie "aiutati che dio ti aiuta".

 

Giusto per non sembrare sgarbato ti faccio un breve riassunto.

 

Terrario: Deve essere proporzionato all'esemplare. Per esemplari piccoli( dal centimetro fino ai 3 cm comprese le zampe) bastano delle piccole scatolette appositamente forate per permettere ricambio di aria. Per esemplari piu grandi si passa a terrari con dimensioni MASSIME di 30cm*30cm*30cm. Il tuo è assolutamente inadatto all'allevamento di un aracnide.

 

Substrato: Strato di Torba acida opportunamente sanitizzato in microonde per 15 minuti e poi lavorato con acqua per renderlo appena umido. DI solito lo spessore dipende dal contenitore, diciamo che dovrebbe andare dai 5 cm in su.

 

Umidità: Si misura con igrometri in vendita un po ovunque, nei negozi di animali soprattutto. L'umidità si deve mantenere con periodiche nebulizzate nel terrario

 

Alimentazione: Prede come grilli o blatte o camole della farina verranno fornite periodicamente con cadenza di qualche giorno secondo la taglia dell'esemplare. Se non predate dopo un ora andranno rimosse.

 

Manutenzione: Il substrato andrà pulito da cacche o resti di cibo pena la formazione di muffe o parassiti.

 

Diciamo che ora hai su che lavorare e sai cosa cercare per approfondire la questione.

 

Posta delle foto come ti è stato precedentemente chiesto per vedere che specie hai sotto mano, e se l'esemplare che avevi è morto e per quale motivo.

 

Ti invito ad avere un po di serietà in piu, pesando bene le cose che scrivi in modo da invogliare gli altri a risponderti :lol:

Link to comment
Share on other sites

Un ragno con l'addome sgonfio e che non si muove? forse sta contemplando il terreno o sta facendo la bella statuina aspettando che la gente gli lanci delle monetine :lol: secondo te un essere vivente non assume liquidi, e soprattutto non si nutre? speravi che mangiasse il terreno (sempre che tu ce l'abbia messo un substrato)?! scusatemi lo sfogo ma mi sembra assurdo detenere un animale del genere senza neanche le nozioni basilari...perchè non si tratta delle dimensioni del terrario, della percentuale di umidità, si tratta di nutrimento...spero che tu ti renda conto degli errori che hai commesso, e se sei deciso a cominciare, e sottolineo cominciare, ad allevare , lo faccia responsabilmente...nel frattempo delle foto sarebbero più che utili...se il ragno è ancora vivo potresti cercare di salvarlo..benvenuto comunque, spero che il forum ti sia utile :lol:

il cibo era regolare e la torba c'era!!!!la grammostola è morta, e poi mi fu regalata e mi dissero che nn c'era bisogno di niente di particolare !ma come vedo nn è così!qualcosa ho sbagliato ora mi hanno regalato una Brachypelma smithi, e visto che ci tieni tanto allora dammi dei consigli! ho una teca gigantesca ci avevo il pitone dentro! ma non so come fare per regolare l'umidità, e non so i comportamenti di questi animali! fin ora mi sono inteso di acquari e serpenti!ora vorrei un aiuto per la Brachypelma smithi

Link to comment
Share on other sites

scusate di tutto!ma uno non so come funziona il forum, due la gammostola mi fu regalata ,l'unica cosa che nn sapevo era l'umidità e la muta! poi stamattina è morta e ora mi hanno già portato una nera con punti rossi e da foto viste su internet mi sembra una Brachypelma smithi vorrei farvi vedere delle foto come posso fare? e capirete che chi me l'ha regalata è ignorante in generale ,io anche su questo argomento lo sono per questo chiedo aiuto a voi ! e poi già me l'hanno portata nemmeno il tempo di informarmi quindi capirete la mia agitazione ancora scusa

Link to comment
Share on other sites

ma uno non so come funziona il forum,

 

ora mi hanno già portato una nera con punti rossi e da foto viste su internet mi sembra una Brachypelma smithi vorrei farvi vedere delle foto come posso fare?

 

Ti ho gia detto sia qui che via messaggio privato di leggere le discussioni in evidenza nella sezione regolamento. Li troverai le risposte anche a queste due questioni. Come si usa il forum e come si mettono le immagini.  :lol:

Link to comment
Share on other sites

:lol:

 

veramente non capisco come ci si possa comportare in una maniera simile.

l'unica cosa che mi dispiace è che alla fine a pagare sono i ragni...

Prima di farti regalare altro documentati un pò.

Link to comment
Share on other sites

In questa storia alquanto inquietante s'appalesa qualcosa di oscuro e indecifrabile :

 

1- C'è qualcuno che vive per regalarti dei ragni e,non appena morti,si precipita TUO malgrado a rimpiazzarteli.Tutto ciò in un momento alquanto delicato in merito a reperibilità di aracnidi.

Strabiliante

 

2- Vivi in attesa che questo qualcuno,appena un ragno decede,te ne porti un altro.

Strabiliante.

 

In Spagna direbbero "sin comentarios".

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.