Jump to content

Consigli per un nuovo allevamento


Recommended Posts

Salve, come ho anticipato nella presentazione mi sto accostando solo di recente a questo mondo, essendo quindi poco pratico in materia vi prego di tollerare la mia ignoranza su molte cose che sono certo potrete notare in seguito.

 

Vivo a La Spezia, in Liguria e mi chiedevo se ci fossero, possibilmente in zona, dei Ragni adatti per l'allevamento ed eventualmente se devo stare attento a prendere un maschio o una femmina e come riconoscerlo nelle varie specie.

 

Qui da noi è molto comune, anche se lo visto spesso un po' dappertutto almeno nel nord Italia, il Pholcus phalangioides ma preferivo qualcosa di più simile ad una Micrommata sp. (se sono reperibili in zona naturalmente).

 

Se qualcuno potesse aiutarmi elencandomi il necessario per fare un primo allevamento ve ne sarei molto grato^^

 

 

P.S.

per motivi di spazio sono costretto ad evitare specie che necessitino tele troppo ampie.

Link to comment
Share on other sites

Ciao :) ! riguardo all'evitare i ragni che costruiscono grandi tele,gli Araneidi,è senz'altro una decisione saggia.Sono difficili da stabulare anche per chi ha più esperienza infatti.

Riguardo al resto necessiti solo di un pò di fortuna,pazienza e di qualche contenitore :lol: .Per scegliere cosa cercare,ti consiglio di spulciare il forum e leggere discussioni inerenti alle specie locali più comuni e semplici da allevare(personalmente consiglio sempre membri della famiglia Agelenidae per iniziare,oppure Zoropsidae o Segestridae ) . Non mi risulta in Liguria vi siano particolari restrizioni in merito alla presenza di una specie piuttosto che di un'altra,ragion per cui dovresti poter reperire Micrommata virescens . V'è solo da dire che,in generale,per cercar ragni,questo è un periodo strano,poichè è stagione d'accoppiamenti e schiuse , e quindi anche di fine ciclo vitale per molti esemplari "annuali".I maschi sono spesso riconoscibili perchè di taglia inferiore rispetto alle femmine ,nonchè più slanciati e provvisti di un leg-span (apertura zampe maggiore),oltre che di palpi più allungati e rigonfi,ma questo varia molto da specie a specie,non possiamo generalizzare troppo.Leggendo il forum ti chiarirai maggiormente le idee,ciao :lol:

Link to comment
Share on other sites

Jack, occhio: le famiglie dei ragni non vanno in corsivo. ;)

;) ! Sorry !

Ogni tanto ancora mi confondo.. :blush:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.