Vai al contenuto
Troglo

Loxosceles rufescens in Italia

Recommended Posts

Mi aggiungo con vigore alla discussione, potendo segnalarlo per almeno due abitazioni qui a Genova. Una è la casa di Francesco Tomasinelli, in cui vive una florida popolazione, che si riproduce regolarmente.

L'altra è l'abitazione di un'amica, nella quale ho trovato una femmina adulta nell'armadietto in cucina circa tre anni fa.

Buona ricerca!

Emanuele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto ciao Emanuele (ci conoscemmo a Genova 2 anni fa in occasione di Aracnida) e ciao a tutti, è un po' che non bazzico da queste parti.

La mia testimonianza per quel che può servire: nella mia "carriera" di osservatore di ragni nell'ambito della provincia di Savona non ho mai visto un solo esemplare di Loxoscele.

Credevo che al nord non ce ne fossero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimo lavoro,

mi piacerebbe moltissimo fare lo stesso con i generi Latrodectus, Lycosa tarentula/narbonensis ed Euscorpius sp..

Purtroppo, ad oggi, credo di essere uno dei pochi utenti a non aver mai visto un loxosceles..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ora scriverò una delle mie uscite (spero imparerete a conviverci )

 

Credo di essermi confuso con altri bestiolini e non ho capito qual'è il ragno in questione. Avreste qualche foto da postare?

Magari ce li ho sempre avuti sotto il naso e non me ne sono mai accorto :4fuu9h1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui ci sono delle foto:http://forum.aracnofilia.org/index.php?showtopic=12214&st=0&p=111610entry111610

 

:4fuu9h1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
..... Purtroppo, ad oggi, credo di essere uno dei pochi utenti a non aver mai visto un loxosceles..

 

Io sono un altro dei pochi ........ e la cosa non mi dispiace. Mi fa più paura del Latrodectus. Mi sembra un ragno veramente subdolo e imprevedibile.

 

A proposito, mi viene un dubbio: le sue abitudini mi sembrano simili a quelle della Scutigera coleoptrata.

Secondo voi, può darsi che ci sia competizione tra i due e dove c'è l'uno non ci possa essere l'altro. Io, in Sardegna ho una casa che pullula di scutigere e, come dicevo prima, non ho mai visto un Loxosceles.

Ciao

 

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh Scutigera è un'eccellente predatrice di ragni, potrebbe essere plausibilissimo quello che dici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luigi,

non credo, io ogni tanto trovo qualche Scutigera, ma ho la casa che pullula ugualmente di Loxosceles.

Di sicuro fa più paura del Latrodectus solo per il fatto che vive nelle case, ma in realtà come ragno una volta che lo conosci è abbastanza prevedibile: nelle case in cui abbonda, soprattutto se sono case che stanno chiuse per molto tempo (come la mia al mare), è bene controllare sotto il cuscino o le lenzuola prima di andare a letto e nelle scarpe.

Comunque di solito trovi l'exuvia come avvertimento! Per il resto è veramente difficile trovarselo addosso e riuscire a farsi mordere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche da me giù al nord comunque, scutigere a gò gò e nessun Loxosceles.

 

Quasi quasi.. meglio così.  :worthy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Qui ci sono delle foto:http://forum.aracnofilia.org/index.php?showtopic=12214&st=0&p=111610entry111610

 

:worthy:

 

Ah ok, capito!!

Boh, credo che dalle mie parti non ci sia....o meglio...in questi ultimi anni non ricordo di averlo mai visto ma in anni passati mi è capitato di vederne alcuni dentro delle macchine abbandonate....se ne trovo comunque li impacchetto!! eh eh eh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui seges nessun Loxosceles da segnalare a Zevio,tante Tegenarie;qualche segestridae poche Lycosidae

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,niente il 20 settembre ho trovato un loxosceles rufescens a verona,nella mia camera da letto,l'esemplare e`ancora vivo e tutt'ora a casa mia in un barattolo...ciao da Seges

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se posso essere d'aiuto cercherò anche qui nei dintorni di Trento, i posti non mancano, in caso provo a scattare qualche foto e poi si vedrà! :blink:

Qualche ragno simile lo ho ancora visto ma non son sicuro sia lui.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, vorrei chiedervi se questo progetto é aperto a tutti oppure se é solo per una ristretta elite. Sono venuto a conoscenza di questo genere leggendo il vostro forum e comprendo che non sia il caso di far scaturire inutili allarmismi ma come puó mettersi in guardia il profano ignaro della sua esistenza ? Ammesso che sia presente nella mia regione, dove cercarla, quali sono gli habitat che questa specie predilige o potrebbe scegliere per insediarsi. Per poter cercare e trovare qualcosa ritengo che bisogna almeno conoscerla un po' di più e se qualcuno sarà in grado di ampliare i miei orizzonti gliene sarò grato :4fuu9h1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il progetto è aperto a tutti e informazioni su questo ragno le puoi trovare in abbondanza effettuando delle ricerche all'interno del forum, essendo argomento sempre d'attualità e copiosamente trattato :uups:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.