Jump to content

Problema con ragni


Recommended Posts

Ciao ragazzi..

 

Ho un problema-curiosita, ho un vialetto davanti a casa di circa 15m costeggiato da una ringhiera con diverse piante di gelsomino, il mio problema-curiosita nasce nel fatto che ogni sera e ogni mattino, siccome sono l'ultimo ad entrare ed il primo ad uscire, mi becco sempre in faccia matematicamente almeno 7-8 ragnatele "volanti"..

 

Non hanno nessun altro appiglio, sono sempicemente dei maledetti fili di ragnatela svolazzanti.. a questo punto mi chiedo che ragnetto può essere a fare una cosa cosi antipatica?

E in secondo luogo.. non ho nulla contro i ragni.. ma che dovrei fare dopo 3 anni di questo continuo levarmi ragnatele dai capelli?!

 

Grazie ;) ;)

Link to comment
Share on other sites

ciao andrea:)non sono il piu esperto ma credo si tratti si balooning...se premi il tasto in alto a destra cerca e scrvi questa parola,scpprirai che i balooning sono semplici tele di trasporto per i ragni piu piccoli che si lasciano trasportare con la forza del vento percorrendo grandissime distanze...naturalmente è il parere di un neofita per cui aspetta risposte piu corrette e sicuramente meno dubbie...ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Apperòòò ragni volanti!

 

Insomma è come dire che mi prenderò per il resto dei miei giorni quelle ragnatele in faccia..

 

Grazie comunque per l'attenzione! :D

Link to comment
Share on other sites

Oltre ai ragni piccoli, che si fanno trasportare loro stessi dal vento, ci sono anche i ragni grandi (per lo più della famiglia Araneidae) che, a volte, per costruire la ragnatela, affidano al vento un filo perché lo trasporti, per esempio, sui rami della pianta di fronte. Quando il filo si impiglia, il ragno lo recupera e lo mette in tensione; quindi, ci cammina sopra tirando un nuovo filo di rinforzo. Così ha costruito uno dei fili portanti della sua ragnatela senza dover scendere sul terreno e risalire sull'altra pianta - operazione faticosa e pericolosa.

 

Questa operazione è compiuta soprattutto di sera e di notte.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.