Jump to content

I colori del pericolo di morte e radiazioni


Recommended Posts

Salve a tutti, mi sono appena iscritto e, come promesso, vi domando chiarimenti riguardo un ragno dall'aspetto spaventoso, minaccioso e agressivo.

 

Cominciamo dal colore: giallo e nero, distribuito nettamente senza sfumature, come il pericolo di radiazioni!

 

Dimensioni: diametro, a zampe distese, da 4 a 6 centimetri.

 

Costituzione: snello, i due corpi sono abbastanza affusolati ma non sottili (ricorda un po' quelle vespe che io chiamo appunto a due corpi".

 

Attività: tesse la sua tela in attesa di sventurati insetti (e uomini?)

 

Luogo: Nord Sardegna, vicino al mare in zone di campagna.

 

Aspetto: Terribile.

 

Velocità: rapido, si muove a scatti ma non salta.

 

Trovato un esemplare, negli anni ottanta, l'ho catturato facendolo entrare dentro il contenitore vuoto di un "Calippo"; poi l'ho fatto uscire nel terrazzo di casa mia e, all'angolo del balcone di sopra ha fatto la sua tela; mia mamma, dopo un po', spaventata dalla minacciosa presenza, l'ha spazzato via con la scopa magica, facendogli fare un volo di cinque piani... non me la sono sentita di arrabbiarmi, anche perchè il balcone era diventato off limits!!!

 

Poi non ne ho visto più (per fortuna) e non so se siano estinti oppure se siano ben rintanati nelle campagne; che ragno è???

 

Grazie a chi mi risponderà. Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Grazie!

 

Oddio, mi ci è voluto coraggio a vedere tutte le foto del Argiope bruennichi! Ma non credo sia quello, infatti vedo dalle foto che ha un "sedere" molto più grande di quello che ricordo io... ripeto, c'è molta proporzione tra i due dorsi. Tutavia in alcune foto è più snello... magari ricordo male; comunque con i colori ci siamo: diaciamo che come filtro, dovrebbe restringere il campo di ricerca, no?

 

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Oddio, mi ci è voluto coraggio a vedere tutte le foto del Argiope bruennichi! Ma non credo sia quello, infatti vedo dalle foto che ha un "sedere" molto più grande di quello che ricordo io

Allora era un esemplare di Argiope bruenicchi che mangiava poco :lol:

 

(avrebbe potuto attaccarti spinto dai morsi della fame)

Link to comment
Share on other sites

Oddio, mi ci è voluto coraggio a vedere tutte le foto del Argiope bruennichi! Ma non credo sia quello, infatti vedo dalle foto che ha un "sedere" molto più grande di quello che ricordo io

Allora era un esemplare di Argiope bruenicchi che mangiava poco :lol:

 

(avrebbe potuto attaccarti spinto dai morsi della fame)

 

 

Non dire ste cose che poi ci credono :P

Link to comment
Share on other sites

ovviamente,tanto per precisare,a prescindere dall'identificazione,era un Araneide assolutamente innocuo(come la stra-grande maggioranza dei ragni italiani d'altronde)e utile per gli insetti che fa fuori.grazie al cielo non sono estinti e nel casso dovessi incontrarne altri puoi tranquillamente lasciarli stare che la tua incolimutià non verrebbe attentata...ciao

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le informazioni! Probabilmente si tratta di questo:

 

http://www.carolinanature.com/spiders/blac...lowargiope.html

 

Lo so, me lo sognerò stanotte, eheh.

 

Tuttavia il ricordo è molto chiaro su una cosa: non aveva parti bianche molto evidenti, ma la memoria gioca brutti scherzi a distanza di anni e poi, con riguardo ad una cosa, per me, così paurosa.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.