Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'migale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • ARACNOFILIA - Associazione Italiana di Aracnologia
    • ARACNOFILIA - Presentazioni – Regolamento – Primo aiuto – F.A.Q.
    • MONDO ARACNOFILO - "Noi"...attività, annunci, fiere, mostre, eventi
    • PROGETTO SITO WEB / FORUM
    • FOREIGN VISITORS
  • ARANEAE LOCALI – forum sui Ragni a distribuzione europea
    • RAGNI ITALICI/EUROPEI – Conoscenza e Allevamento
    • IDENTIFICAZIONI e SEGNALAZIONI
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Locali]
  • ARANEAE ESOTICI – forum sui Ragni di tutto il mondo
    • MIGALI - Conoscenza e Allevamento
    • ALTRE FAMIGLIE – Conoscenza e Allevamento
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Esotici]
  • SCORPIONES & ALTRI ORDINI – forum di discussione su Scorpioni, Amblypigi, Uropygi...
    • SCORPIONI & Co. - Conoscenza e Allevamento
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Altri Aracnidi]
  • CLASSE ARACHNIDA - SEZIONE SCIENTIFICA E DIVULGATIVA
    • Evoluzione, tassonomia, morfologia e anatomia
    • BIBLIOTECA SCIENTIFICA
  • ALTRI ARTROPODI – Artropodi di altre classi (ed altri invertebrati)
    • ALTRE CLASSI - Conoscenza e Allevamento
    • INSETTI e CIBO VIVO
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Altre classi]
  • FORUM VARI PER GLI UTENTI
    • MERCATINO
    • OFF TOPIC

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Nome


Cognome


Località


Provincia


Regione

Found 23 results

  1. Buongiorno. Come si sessa una A. Geniculata? Cerco cerco ma non trovo nulla al riguardo.
  2. Buon giorno ragazzi ne sto leggendo di tutti i colori e di tutte le salse riguardo alla sovralimentazione io ora sto nutrendo il mio sling una volta a settimana con un grillo bello paffuto e ogni volta anche se sovradimensionato se lo mangia senza problemi. E dato che da sling si ho visto parlare di overfeeding volevo chiedere il parere di qualche esperto qua sopra grazie in anticipo a tutti
  3. Salve a tutti, ho un problema con la mia brachypelma hamorii, di età 3-4 anni, ha sempre vissuto serenamente nel suo terrario 40x40 con fibra di cocco, una tana spaziosa, recipiente per acqua, tappetino riscaldante acceso di giorno nei periodi piu freddi e spento la notte, posizionato su un lato del terrario. Recentemente dopo una muta ho notato che i due pedipalpi non erano “distesi” completamente (allego video) come se la muta non fosse stata completata al 100%. Di conseguenza peró non ha mai smesso di mangiare e muoversi normalmente. Dopo un po di tempo ho notato che tendeva ad arrampicarsi sulle pareti del terrario ea cadere ripetutamente (mai fatto prima). Ora l’ho spostata in un faunabox con meno pericoli di caduta ma mi sono accorto che ha qualcosa di strano sull’opistosoma (foto2) come una ferita, possibilmente dovuta alle cadute? Qualcuno puo aiutarmi ? Cosa posso fare ? Grazie di cuore.
  4. Piacere a tutti io sono Vincent. Dopo 2 anni di allevamento della mia unica migale, chromatopelma cyaneopubescens, ormai non più sling. Oggi ho provato a sessare la mia migale, con l'aiuto di un po' di video e un po' di lettura. Credo sia una femmina per il fatto che presenta la spermateca, dove in esemplari maschi non è presente, così penso di aver letto anche nel vostro forum. Vi allego delle foto così da verificare anche voi stessi, spero di ricevere risposta così da togliermi il dubbio sul suo sesso, cosa importante secondo me, perché, in base al sesso la sua lunghezza di vita cambia di minimo 5 anni. Volevo salutare Mattia pof che mi ha dato una grossa mano 2 anni fa. Sei stato molto d'aiuto. questo è tutto quello che ho recuperato della sua muta fatta 3 giorni fa. Questa è la situazione della mia chromatopelma Ed infine lei(spero) o lui è la mia chromatopelma cyaneopubescens di 2 anni abbondanti dopo 3 giorni di muta effettuata grazie in anticipo. Buona vita a tutti.
  5. Buongiorno, volevo un informazione, mi è morta una migale per vecchiaia.. vorrei conservarla in un barattolo di vetro con dell alcool, cosa devo fare? Che % devo acquistare e dove? L alcool deve essere denaturato? rosa? trasparente? Quello isopropilico? Qualcuno mi può dare una spiegazione dettagliata e completa? Grazie.
  6. Buona sera / giorno a tutti Devo portarmi la mia lasiodora parahybana per un viaggio di all'incirca 6ore / 6:30ore (per chi avesse letto il mia precedente discussione dove chiedevo come gestire il ragno per le vacanze le mie esigenze sono cambiate e al posto di andare via per 16gg adesso dovrò stare via per un tempo molto molto maggiore con nessuno che può venire a casa mia per occuparsene) detto questo non so come sistemarlo in macchina e che precauzioni devo prendere comunque non sarò io a guidare quindi potrei tenerlo in mano tutto il tempo però non so ditemi voi, come e cosa dovrei fare? Grazie.
  7. Salve a tutti Ho una Lasiodora parahybana di circa 10 mesi Devo andare in vacanza per un 13-14gg per poi ritornare per 4-5gg e poi ripartire per altri 16gg. Non so come comportarmi, non ho nessuno che potrebbe umidificare il terreno e dargli da mangiare al mio posto. Cosa mi conviene fare? Il primo viaggio ha andata e ritorno in macchina(2h) mentre il secondo ha andata in macchina(6h) e il ritorno in treno Pensavo magari potevo lasciarla a casa per quei 13-14gg e poi portarmela per il secondo viaggio (16gg) ma non so come comportarmi per il tenerla a casa ne come trasportarla in macchina e ne se posso portarmela in treno poi al ritorno. Voi cosa mi consigliate? E grazie in anticipo
  8. Buongiorno,premetto che la mia juvenile di Chilobrachys dyscolus sp.blue vietnam è stata spostata 1 mese fa nella teca definitiva e quindi sarebbe uno sbattimento distruggere la tana etc per recuperarla e sessarla,ho qualche altro metodo tralasciando anche la muta ? (Che non trovo mai mai mai)
  9. Salve,volevo un info. Ho una dyscolus adulta e devo spostarla in un terrario definitivo 20x20x40 vanno bene come misure finali per la teca ? So solo che in altezza almeno 40cm servono (30 cm di substrato e 10 senza) Cito queste fonti :
  10. Non so se è la sezione giusta ma c'era scritto primo aiuto.... Aiuto 🆘 Ho una lassiodora parahybana uno sling, ieri gli ho cambiato casa in un barattolino leggermente più grande di quello dove era prima con fibra di cocco come substrato che era lo stesso tipo di substrato.....e oggi era il giorno in cui dovevo dargli da mangiare..... Ma non ha mangiato e sono abbastanza sicuro che sia per il cambio casa visto che non mi sembra affatto in pre muta. ......... Cosa faccio? P.S. =. Era come se scappasse dal micro grillo anche se poteva mangiarlo senza problema.
  11. Salve,volevo sapere come capire quando una fossoria è in pre-muta e muta Il mio sling ha saltato il suo pasto settimanale questa domenica ed ha creato una barricata di barriere sopra ad una delle due entrate Qualche aiuto a capire la situazione ?
  12. Ciao a tutti, mi sono iscritta da poco a questo forum poiché ho acquistato alcuni mesi fa un esemplare di migale. Mi è stata venduta come una Grammostola rosea maschio di circa due anni, ma ho molti dubbi sul sesso. Per me è un campo completamente nuovo e volevo avere alcune informazioni se possibile. - come substrato va bene la corteccia di pino? (la uso attualmente e mi è stata consigliata dal rivenditore). Il terrario va cambiato? Se si ogni quanto? - da poco ho installato un tappetino termico su una delle 4 pareti del terrario e da appena messa il ragno si "appoggia" sempre su di essa. È normale? Grazie in anticipo per l'aiuto. Vi allego le foto della mia Grammostola rosea.
  13. Ciao a tutti! Sono nuovo del forum e avevo in mente di comprarmi una Grammostola Rosea, sarà la mia prima migale. Volevo chiedere a che misure la migale diventa subadulto, date che per ora non voglio uno spidersling e il sito mi chiede le misure. Grazie per le future risposte.
  14. Ciao a tutti, volevo farvi vedere come ho spostato la mia Chromatopelma cyanopubescens in un nuovo terrario. Per far ciò ho utilizzato un cubo di plastica (senza una faccia) e dello scotch di carta. La vecchia teca in plexiglass dispone di uno sportello scorrevole alla quale ho sovrapposto il cubo; quest'ultimo è stato poi collegato alla teca con l'ausilio dello scotch consentendo allo sportello di muoversi liberamente. Con lo sportello della teca sfilato per metà, tramite un foro presente su una faccia del cubo ho fatto passare una strisciolina di cartone che mi è servita ad attirare la bestiola nel cubo. Una volta entrata ho chiuso lo sportello, ho scotchato il cubo allo sportello e ho rimosso l'intero blocco (cubo e sportello). Per rilasciarla ho semplicemente ribaltato il cubo verso il basso, ho rimosso lo scotch, inserito il cubo con lo sportello nella teca nuova ed ho rimosso lo sportello. Ora aspetto che si allontani dal cubo per poterlo rimuovere. Nella teca nuova ho inserito nel terreno un barattolo con tre tubi collegati a metà altezza. In questo modo un po' di acqua rimane al fondo del barattolo, la restante va per mezzo dei tubi in tre punti differenti del terrario a inumidire in terreno. Da come si può vedere il barattolo l'ho chiuso sopra con un coperchietto forato. Sopra al tappetino riscaldante ho messo una lastra di polistirolo di sp. 1 cm e a rivestimento due sacchi dell'immondizia (non mi piaceva vederlo e l'ho ricoperto ). Spero di aver dato un buono spunto a qualcuno, come a un neofita che tre anni fa anch'io son stato e ancora sono. ​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​
  15. Buongiorno aracnofili! Ho provveduto oggi stesso alla sterilizzazione della torba e della tana posti nel terrario provvisorio (la migale è ancora piccola per un terrario 30x30x30) ed ho riscontrato un problema per quanto riguarda la torba: ho messo in forno una teglia contenente torba di sfango universale e dopo averla leggermente inumidita l'ho messa a 200°C per 10 minuti. Ora, dopo aver ricomposto il terrario con questa torba impastata con acqua bollita, mi ritrovo ad avere questa torba con un persistente e pesante odore di cotto, di bruciacchiato. Questo può essere nocivo per la migale o basteranno un paio di giorni per arieggiare e far passare l'olezzo? Grazie mille in anticipo!
  16. Buongiorno a tutti. Ho riscontrato un problema nel terrario provvisorio. Dopo aver sterilizzato la torba (in forno 10 minuti a 200°C) e impastata con acqua bollita, l'ho rimessa nel terrario. Quello che mi ritrovo ora è questo: ​​ ​​ Potrebbero essere stati i grilli che gli do da mangiare che potrebbero aver portato residui di muffa? Come posso liberarmene senza dover risterilizzare tutto e stressare la migale? Grazie in anticipo!
  17. Buongiorno a tutti! Mi chiamo Lorenzo, sono iscritto a questo magnifico forum da qualche mese, ma effettuo solo ora la mia presentazione. Questo perché solo domenica sono diventato fiero possessore di una migale grazie all'Entomodena. Erano mesi che da perfetto neofita quale sono, volevo lanciarmi in quest'avventura, e finalmente ne ho avuto l'occasione. Come suggerito dal venditore, ho sistemato la migale in un piccolo terrario provvisorio con torba universale neutra impastata con acqua ed essendo essa in post-muta (aveva ancora la muta nella scatolina) sto aspettando una settimana circa prima di cibarla. Un unico problema (per ora) è che appena uscito dalla fiera, causa parlata veloce e bassa del venditore, non ricordavo già più la specie della migale appena acquistata . Facendo un paio di ricerche online e ricordandomi vagamente il suono emesso ( ) potrebbe essere una Lasiodora parahybana. Allego un paio di foto per presentazione​ ​ ​​ ​ ​
  18. Salve a tutti! Sono un ragazzo di Torino e sono nuovo del forum. Mi piacerebbe molto allevare una migale, ma oltre alle discussioni lette in questo forum non conosco assolutamente nulla di questi animali né degli aracnidi in generale. Vi scrivo dunque i dubbi a cui, qua e là, non ho ancora trovato risposta. Meno le si maneggia, meglio è. Fin qua siamo tutti d'accordo. Il mio timore però è doverle maneggiare anche un minimo, per le pulizie per esempio. Mi spiego meglio: sono animali che mi affascinano moltissimo, da qui il mio desiderio di allevarne un esemplare, però non so se riuscirei a toccarlo... Quindi, è indispensabile doverle toccare durante la loro vita? Quali sarebbero le primissime difficoltà a cui andrei incontro appena portata a casa in quanto neofita? Ho letto che necessitano di poche cure e pulizia, ma in particolare qual è il procedimento per tenere un buon livello di igiene nel terrario? È obbligatorio allevare anche ciò che le verrà dato per alimentarsi durante la sua vita? Non posso proprio allevare blatte, grilli o robe simili purtroppo. Ho letto che sono necessarie delle pinze per la pulizia, per fornire il cibo ed altro: potrei usare quelle che uso per cibare il mio boa o incorrerei in qualche rischio per la salute di uno o di entrambi gli animali? Infine, se la legge del 2003 fosse ancora in vigore come mi sembra di capire, le migali sono praticamente illegali da detenere e quindi da commerciare: dove posso reperire un esemplare (quale specie? Ho letto varie schede di allevamento e quasi tutte le specie trattate venivano descritte come "miglior primo acquisto per un neofita") senza dovermi recare ad una fiera? Grazie a chiunque abbia voglia di rispondere alle mie domande! P.S.: ho anche un paio di curiosità come se non bastasse. Le migali hanno il senso dell'olfatto? E quello dell'udito? Fanno feci e urina?
  19. Salve a tuittiii, mi spiace non poter essere molto presente su questo forum ma impegni vari me lo impediscono. Volevo mostrarvi il nuovo terrario da me costruito con plexiglas da 4mm e due lamierini di alluminio ottenuti da un unico foglio (trovato in un piccolo ferramenta). Per unire i pezzi non ho utilizzato colla calda o silicone bensì della semplice colla per plastica rigida, consigliata da un impiegato dell'OBI, con cui mi ci sono trovato bene. Per il lamierino ho utilizzato una semplice forbice da elettricista per ritagliare il foglio arrotolato e una lima per levigarne i bordi. Gl'angolari sono ricavati da protezioni per spigoli da parete e un semplice seghetto mi ha aiutato nell'impresa. Questa è la mia prima teca costruita, non sarà perfetta ma da l'impressione di essere rigida.. Unica cosa: nonostante abbia inumidito il substrato e nebulizzato il terrario non riesco a far salire più del 70% l'umidità La migale, Chromatopelma Cyanopubescens, è stata da pochi giorni spostata all'interno e spesso la trovo sopra o nei pressi della griglia più bassa, ci sarà qualche motivo? Dopo il grillo di ieri, oggi ho ritrovato un po' di tela disposta sugl'angoli, un primo abbozzo di tana, menomale! Questa teca e contenuta in un altra teca che ne fa da serra. E' il caso di mantenere questa disposizione o attaccare direttamente il tappetino a questa appena costruita? Questa fibra di cocco non e che mi piaccia molto, mi è difficile trovare le carcasse di grillo e nebulizzare uno spazio cosi piccolo tantomeno.. Non vorrei disturbare l'amico con lo spruzzo! Un saluto a tutti! ​ ​
  20. Salve a tutti, da un po' di tempo cerco di nutrire la mia Grammostola rosea con blatte e caimani ma l'unica cosa che non si rifiuta di mangiare sono i grilli! E' normale?
  21. Salve, volevo dei pareri sull'età,genere e salute di questa Grammostola rosea. Ecco le foto:
  22. Salve a tutti�� sono nuovo del forum e non so bene come funziona quindi se sbaglio qualcosa avvertitemi pure.. Possiedo una brachypelma auratum di piccole dimensioni 1-1,5cm.. Volevo chiedervi.. Con cosa la nutro e ogni quanto?��
  23. ho un dubbio che non ho risolto usando il tasto cerca e neanche dopo aver letto il regolamento. Entro domani sera saro' il fortunato possessore di (autocensura) maschio maturo per l'accoppiamento e vorrei inserire un topic per farlo. Rischio bacchettate sulle mani e di andare in ginocchio sui ceci nell'angolo? Ho visto 1 topic del 2013 ed uno piu' vecchio e poco altro. Allora prima di essere bannato meglio chiedere..
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.