Jump to content

Paolina

Utenti
  • Content count

    1,528
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About Paolina

  • Rank
    Veterano
  • Birthday 06/13/1971

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Ragusa

Previous Fields

  • Nome
    Antonella
  • Località
    Serramenzana di Gisolfo
  • Provincia
    Ragusa
  • Regione
    Sicilia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Paolina

    Coleottero

    Oxythyrea funesta alias cetoniella. Il nome è tutto un programma, pare vada ghiotto di petali di rose
  2. Chissà se in natura, con pasti meno regolari, si comportano allo stesso modo 🤔 I test su conspecifici ormai mi annoiano 😆
  3. Data: 01/02/2020 - 16:00 Luogo: Ragusa (RG) Posizione/Micro-habitat: In cucina Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Di sicuro Zora non ama casa, il suo rinvenimento nei pressi del lavello è dovuto sicuramente al fatto che avevo appena raccolto della borragine in un'aiuola in mezzo alla ghiaia. Quindi è probabile si trovasse lì in origine. Per identificarlo ho scaricato pubblicazioni di Simon, Levy e una recentissima (sicula peraltro 🤪) di Dentici/Amata. Intanto vi presento il piccoletto di appena 3mm. Aveva i palpi ripiegati ma non rigonfi, come potete notare, per cui deduco sia una (giovane?) femmina In base alla pubblicazione di Dentici, che si è rifatto alle descrizioni di Levy, l'esemplare da lui rinvenuto e fotografato è una femmina di Zora manicata. E la somiglianza con la mia è notevole. Vi riporto uno screenshot della pubblicazione Mentre Simon descrive la femmina di Z. manicata con un pattern dorsale ben diverso, di colore uniforme puntinato qua e là, Levy fa capire che il pattern dorsale è più o meno simile a quello del maschio, con una banda mediana a forma di lancia che è solo un po' più corta nella femmina. Questo ragnetto è così piccolo che è impossibile a occhio nudo (e da vivo) mettersi a contare le spine sui metatarsi. Una cosa è certa. È identico a un altro esemplare trovato da me 2 anni fa, identificato come Zora cf. parallela. A questo punto, temo che la id non sia corretta. Anche perché i femori non sono per niente rigati, in nessuno dei due. Che ne pensate?
  4. Un modo diplomatico per dire che non tutte le femmine hanno un caratteraccio 🤪 Spero di testare anch'io la coppia, sempre che la trovi
  5. E niente, manca la femmina e trovo il maschio 😳
  6. Mmm... potrebbe trattarsi di Pardosa agrestis ? http://www.eurospiders.com/Pardosa_agrestis.htm
  7. 😂 è un volo a planaaaare!!
  8. Paolina

    Gorgoglione (MT) - Metellina sp.

    Questa caratteristica esclude Zygiella allora
  9. Mi butto, Haplodrassus sp. p.s. ahi!
  10. Contenta di essere stata utile 😀
  11. Ciao Marco, quelle antenne sono i pedipalpi e gli esemplari maschi li hanno proprio così. Spesso vengono confusi per Loxosceles ma in effetti, guardando attentamente anche solo il pattern prosomiale, ti rendi conto che è ben diverso. Ho fatto un collage A sinistra c'è un mio esemplare maschio di Filistata (puoi notare tu stesso la forma a triangolo isoscele del disegno sul prosoma) e a destra una femmina Loxosceles, il cui disegno ricorda invece una U capovolta (il violino appunto)
  12. Escludo assolutamente L. coarctata. Secondo me è un giovane maschio di M. vestita, annulature alle zampe poco marcate e disegno dorsale poco vistoso. Poi magari sbaglio e si tratta di Textrix sp. 🤷‍♀️
  13. Paolina

    Pyrrhocoris apterus

    Pensavo di averne un botto qui in giardino ma ho scoperto (grazie a Diego 😀) che appartengono a un genere diverso, Scantius sp.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.