Jump to content

Fra-Mar

Utenti
  • Content count

    375
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Fra-Mar

  1. Fra-Mar

    Palermo (PA) - Scytodes sp.

    Tre? io sapevo due: il ragno violino e la malmignatta. Qual e' la terza?
  2. Fra-Mar

    Palermo (PA) - Scytodes sp.

    Elleelle, quindi posso liberarlo in giardino? O e' potenzialmente pericoloso per l'uomo?
  3. Fra-Mar

    Palermo (PA) - Scytodes sp.

    Come scritto da Elleelle, le zampe del mio temporaneo ospite sono di colore uniforme, senza anelli. Non si tratta, quindi, di Scytodes Thoracica? Comunque sia, e' innocuo? Posso liberarlo in giardino?
  4. Luogo di ritrovamento : Palermo (all'interno del sotto-lavello di casa mia) Potete, please, fornirmi informazioni su questo ragno? Grazie, Fra-Mar Sorry, non è riuscita l'allegazione della foto... Riprovo subito
  5. Luogo : Calatafimi Segesta (TP) [altitudine 340 mt. s.l.m.] Data : 3.11.13 Trattasi di esemplare di Loxosceles Rufescens (ragno violino) ? Se sì, ringrazio Dio non m'abbia morso Era all'interno di una piletta in cui ci laviamo le mani in campagna, e per fotografarlo meglio, con cautela l'ho preso con un bicchiere di plastica e l'ho adagiato sul pavimento di un terrazzino... Mi capitasse di rivederne uno uguale, è preferibile farlo fuori onde evitare possa (anche se non intenzionalmente) recare danno a me o ad uno dei miei familiari? http://img36.imagesh...6/9983/l9ih.jpg http://img43.imagesh...3/2623/jdyt.jpg
  6. L'esemplare di Lycosoides coarctata (maschio) da me fotografato e protagonista di questa discussione trovasi già in stato di libertà Gli ho scattato qualche foto ed ho registrato un paio di videoclip, ma immediatamente dopo l'ho lasciato andare per fatti suoi...
  7. Luogo : Calatafimi Segesta (TP) [altitudine 340 mt. s.l.m.] Data : 3.11.13 A quale specie appartiene? http://img841.images...41/213/qmob.jpg
  8. Sono un aracnofilo da sempre, e da qualche mese mi diletto a fotografarli. Quando mi capita di trovarne alcuni nelle ceste di frutta e verdura che raccolgo nell'orto di mio suocero, li ripongo all'interno di vasche di plastica trasparente, e ce li tengo (cibandoli con altri insetti, ad es. i bruchi che trovo nelle mele) fino alla volta successiva in cui vado in campagna, per poi liberarli nel loro habitat naturale e di provenienza. Se però un esemplare può potenzialmente rappresentare un pericolo per me o per i miei familiari, cosa dovrei fare?
  9. Qualche giorno fa, all'interno di un cesto di carrube regalatemi (raccolte in territorio collinare, circa 400mt. di altitudine, di Calatafimi- TP), ho notato la presenza di un simpatico ragnetto di un tipo che non avevo mai visto. Premetto che se si fosse trattato di un ragno di grandi dimensioni, benché sia un aracnofilo, me la sarei fatta addosso. Ma, fortunatamente per me, era piccoletto, e l'ho lasciato libero di gironzolare per casa mia (a Palermo). Ieri ho notato che era un po' cresciutello rispetto a qualche giorno fa, allora ho deciso di scattargli un paio di foto e di registrare un video-clip. Caratteristiche del simpatico ragnetto: colore tra il grigio scuro ed il nero, con una striscia bianca sulla parte posteriore ed una su quella anteriore. Poi, saltella (cosa che si vede bene nel video-clip). L'ho riposto all'interno di una vaschetta di plastica trasparente, e gli ho messo una formica, che non ha tardato ad andare ad assaggiare Sapete dirmi di quale specie si tratta?
  10. Dear Henry, ho appena notato che al simpatico amico manca una zampa sul lato sinistro (presumo gli mancasse già da quando l'ho trovato e gli ho scattato le foto, dalle quali, a guardarle bene, la qual cosa si nota)
  11. Il ragno è appunto Loxosceles, il ragno che ho nominato prima Avendo visionato sul web alcune foto relative alla specie del mio amichetto, che ritraggono esemplari belli pelosi, ritenevo che lo stesso fosse ancora un cucciolo, ma, probabilmente, i peli si apprezzano soltanto mediante macro-foto. A proposito, ho dato un'occhiata alle tue: fantastiche Quale fotocamera utilizzi?
  12. Ok, GRAZIE Henry Il mio riferimento sulla "pericolosità" è stato dovuto all'aver letto sul forum che ne esiste una specie la cui morsicatura, seppur non letale, causa ferite che, se non tempestivamente sottoposte ad adeguata terapia, si ulcerano. Mi consigli di liberare il piccoletto (a proposito, quali dimensioni raggiunge un esemplare adulto?) qui a Palermo? O lo riporto a Calatafimi?
  13. ...a proposito, cosa faccio adesso? Lo libero in un giardino? Così farà la tela dove vorrà e magnerá ciò che preferirà Presumo non sia "pericoloso", altrimenti mi avreste avvertito
  14. Finalmente Bomba, hai visionato anche il videoclip?
  15. ...proprio nessuno interessato al mio simpatico ragnetto?
  16. ...ed ecco anche il video-clip La mia mano non aveva alcuna intenzione di percuotere il ragnetto, bensì di indurlo a saltare, sì da far vedere a voi un'ulteriore caratteristica dello stesso (comprendetemi, sono ancora profano ) http://s929.photobucket.com/user/Fra-Mar/media/20130920_111621_zpsabe8b6fa.mp4.html Adesso, please, illuminatemi
  17. Ecco un paio di foto del mio amico spiderino non ancora identificato http://i929.photobuc...zps49b0efba.jpg http://i929.photobuc...zpsc299d9e6.jpg Non appena avrà ultimato il download, posterò anche il link del videoclip. Nel frattempo auspico qualcuno avrà postato qualche aggiornamento relativo all'identificazione Le dimensioni del ragnetto sono: circa 1,5cm in lunghezza (da punta zampe posteriori a punta zampe anteriori)
  18. Preg.mo Amministratore Domani mi registrerò su Flickr. Nel frattempo posso inviare a te un'e-mail con allegate le due foto che ho scattato all'amico spiderino?
  19. p.s. vorrei postare le due foto, ma non capisco da dove poter farlo Non vedo l'iconetta del fermaglietto che identifica gli allegati...
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.