Vai al contenuto

Ceccuzzo

Utenti
  • Numero contenuti

    130
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Ceccuzzo

  • Grado
    Brachypelma
  • Compleanno 16/05/1985

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Verbania

Previous Fields

  • Nome
    Francesco
  • Località
    Verbania
  • Provincia
    Verbania
  • Regione
    Piemonte
  1. Anche la mia ha appena deposto e a tale proposito volevo chiedervi se devo nutrirla ora che va a spasso con l'ovisacco...?? Inoltre sembra che l'ovisacco non sia perfettamente chiuso, su di un lato sembra che manchino degli strati di tela e si vedono le uova in rilievo, può essere un problema?
  2. Ceccuzzo

    vista dei ragni

    io ricordo di aver visto un documentario in cui facevano vedere uno studio che riguardava i ragni lupo. Pare che le femmine valutino la qualità dei maschi guardando la peluria presente sulle prime due paia di zampe che questi mostrano prima di accoppiarsi, quindi a quanto pare la vista la usano e anche per uno scopo importante. Purtroppo non so su che specie fosse stato fatto lo studio
  3. Secondo me non subendo nessuno stress ambientale che subirebbero normalmente in natura i ragni sono in uno stato di tranquillità tale che non ci "pensano" 2 volte prima di attaccare una qualsiasi probabile presa...tutto quà...un ragno costantemente stuzzicato o infastidito non si comporterebbe così probabilmente I ragni che ho io alla fine fanno tutti così: i Dolomedes attaccano le gocce d'acqua quando nebulizzo...le Hogna anche le mie appena il grillo tocca terra è già nelle loro fauci...e così via. Alla fine vengono disturbati solo quando nebulizzo o per essere nutriti (un disturbo molto gradito )...ok vedono persone che si muovono davanti a loro costantemente ma non associano questo a nulla di negativo
  4. L'ovisacco era fertile...oggi sono nati una valanga di sling! Ora sono tutti sulla nursery!
  5. Direi che è un grillotalpa (Gryllotalpa gryllotalpa), altro non so dirtelo
  6. Ma l'ovisacco è impermeabile? Ho letto che lo immergono per raffreddarlo, però immagino che acqua non ne deve entrare
  7. Caro Henry hai ragione...io ho provato a salvarlo ma durante questo tentativo lui si è infilato dritto dritto tra i cheliceri della femmina...
  8. Ce l'ho fatta...ho fatto un montaggio alla buona...è il primo esperimento video che faccio quindi perdonate la qualità delle riprese e il montaggio...spero renda l'idea. Ciao! http://www.youtube.com/watch?v=fdZKvT60FC4
  9. Prometto che appena ho un po' di tempo carico il video...dovete avere un po' di pazienza che sono un po' preso dagli esami in questo periodo
  10. Sono passati 10 giorni e la femmina ha deposto . Quindi l'accoppiamento è andato come doveva andare...credo. Allego immagine della femmina con ovisacco. Ciao!
  11. Secondo me il primo è Hogna radiata, il secondo Nuctenea sp. mentre il terzo Metellina sp.o Aculepeira sp., ma aspetta pareri più esperti per conferma.
  12. Io direi che sono tutti e due maturi quindi non cresceranno più di così. La femmina costruirà una nursey-web (letteralmente tela asilo), una tela che accoglierà gli sling nei primi periodi di vita. Essendo maturi il maschio si nutrirà pochissimo e se gli dai da mangiare userà il cibo per creare un dono nuziale che viene dato alla femmina per assicurarsi l'accoppiamento . La femmina non si nutrirà perchè porta l'ovisacco, penso che se gli va bene magari riprende a nutrirsi dopo la schiusa delle uova, ma non so quante deposizioni fanno all'anno.
  13. Ceccuzzo

    Zoropsis sp.

    La mia Amaurobius sp. ha appena deposto e anche lei sfrutta quel meccanismo di sventagliamento ed effettivamente la tela sembra più cotonata attorno alle uova che altrove
  14. Ciao a tutti! L'altro ieri ho tentato l'accoppiamento di Dolomedes fimbriatus...il tutto sembra funzionare il maschi si avvicina, tamburella un po' sull'acqua un po' sulla femmina, la femmina si mette a pancia all'aria dopo di che, pochi secondi dopo, uno scatto improvviso, la femmina sembra aver morso il maschio. Il maschio inizia a scappare ormai con un arto compromesso (ribaltato!!!) e la femmina continua a cercare di prenderlo, alla fine di tutto quando stavo tentando di salvare questo povero martire degli aracnidi la femmina lo ha catturarlo per poi mangiarlo totalmente nelle ore successive. Ora ho letto che il cannibalismo è quasi la prassi in questa specie...all'inizio ho pensato che l'accoppiamento non fosse avvenuto o perchè non ancora ricettiva la femmina (ma aveva riempito di tela la teca e a quanto ho capito è quello il segnale che dice che la femmina è pronta) o perchè forse di 2 specie diverse (D. plantarius e D. Fimbriatus). Fatto sta che guardando il video che ho fatto durante l'accoppiamento si vede chiaramente il maschio che trasferisce una goccia di sperma sfruttando i palpi...il problema è che dopo quella singola goccia di sperma la femmina è scattata come vi ho detto sopra. Quindi la mia domanda è l'accoppiamento è stato fatto con successo o no? Dura così poco l'accoppiamento in Dolomedes sp.? Se riesco posto la parte del video dove si vede il trasferimento della goccia di sperma. Ditemi se volete darci uno sguardo Grazie P.S.In Pisaura, che è sempre un pisauride come Dolomedes, il tutto è durato decisamente di più. P.P.S. Riguardando il video mi sono ricordato/accorto che le cose non sono andate esattamente così: c'è stato un'altro avvicinamamento del maschio e il vero danno al maschio la femmina l'ha fatto in questa occasione...forse prema c'è stato altro trasferimento di sperma ma non lo si capisce dal video
  15. Ceccuzzo

    Zoropsis sp.

    Ma dici che sfarfalla per cotonare la tela? Ti riferivi a quello?
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.