Vai al contenuto

IPB Style© Fisana
 

Vespa vasaio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#16 hogna radiata

hogna radiata

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 148 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 12:18

Per chiarire, la lucertola glie l'ho data ma non l'ha mangiata (poi l'ho liberata); era un Araneus diadematus e non ho la foto, dopo ha finito il suo ciclo vitale e ha abbandonato la tana (un banano). La foto dell?argiope bruennichi di cm 8 di legspan è questa con un bombo Immagine inserita

L'anno precedente ne avevo avuto un altro di diadematus ma aveva raggiunto solo due mute sotto a questa. Aveva i cheliceri molto più grandi di quelli di una Segestria florentina adulta ( ecco un paragone). Potete anche non credermi, ma certamente se non ci si sofferma a studiare le specie locali e si passa subito a quelle esotiche non si riscopre il vero gusto nell'allevarle. Proprio per questo a me piacciono quelle locali, ed altro motivo per aver fatto raggiungere simile dimensione all'Araneus d.
Senti le idee di tutti, ma pensa a modo tuo

#17 The_Reaper

The_Reaper

    Cerato-Reaper Meridionalis

  • Utenti Sostenitori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2669 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 13:23

Visualizza Messaggiohogna radiata, il Aug 31 2007, 01:18 PM, ha scritto:

L'anno precedente ne avevo avuto un altro di diadematus ma aveva raggiunto solo due mute sotto a questa. Aveva i cheliceri molto più grandi di quelli di una Segestria florentina adulta ( ecco un paragone).

Tralascio l'affermazione sulla grandezza dei chelicheri visto che non ho elementi a disposizione per valutarla, anche se a dir la verità quelli di Segestria florentina li vedo quotidianamente (è sotto alcool in camera mia) e incutono un certo timore...

Visualizza Messaggiohogna radiata, il Aug 31 2007, 01:18 PM, ha scritto:

Potete anche non credermi, ma certamente se non ci si sofferma a studiare le specie locali e si passa subito a quelle esotiche non si riscopre il vero gusto nell'allevarle. Proprio per questo a me piacciono quelle locali, ed altro motivo per aver fatto raggiungere simile dimensione all'Araneus d.

Giulio, non voglio sembrare offensivo né irritante. Ma... credi che le persone che abbiano espresso i propri dubbi riguardo alla lunghezza in legspan del tuo presunto Araneus diadematus (visto che non hai fornito elementi chiari per l'identificazione, quindi più che crederti sulla parola non possiamo fare, ma i dubbi rimangono) siano degli esaltati che il giorno dopo aver visto un Pholcidae in cantina, sono andati a comprarsi una Lasiodora "poiché specie esotica"? Gente come Aria, Piergy, Nick, Oolong (tanto per citarti solo quelli che sono intervenuti in questa discussione e che un po' conosco) e anche me, i ragni locali li ha sempre apprezzati e ammirati, e se leggessi un po' di post in giro per il forum te ne accorgeresti. E ho citato loro, ma c ne sono molti altri qua dentro. Se la gente mette in dubbio le tue affermazioni, è proprio perché di locali ne mastica un po' e, guarda caso, non si son limitati a dirti "ci sembra strano", ma ti hanno fornito dati chiari e provati (Aria: "Ho controllato sia sul Jones sia sul Roberts: riportano entrambi una dimensione body length che può variare tra i 10mm e i 13 mm per la femmina."), oppure informazioni ben definite in base alle loro esperienze personali (Nick Faldo: "Mi sembrano dimensioni incredibili, sono anni che osservo la mia colonia di A. diadematus sulle mie ortensie e non ho mai visto nulla del genere... Una volta ne alimentai uno per alcuni mesi portandolo a dimensioni veramente mostruose, ma era circa 1,5 cm di BL e 2,5/3 di LS....").
Quindi come vedi la situazione è esattamente opposta a quello che sostieni tu.
Per quanto riguarda il mio punto di vista, rimango scettico sulla mostruosità di questo Araneus diadematus. Per me o ti sei confuso con un'altra specie di Araneidae (ad esempio Araneus angulatus mi pare sia leggermente più grande), visto che si tratta di una famiglia non esattamente "semplice", oppure avrai esagerato inavvertitamente nella misura, visto che le dimensioni in legspan sono spesso molto soggettive.... :mellow: Anch'io diedi per mesi un body lenght di 2 cm alla mia Nuctenea umbratica quando in realtà era si e no 1,5 cm, e ovviamente, nel campo dei ragni locali, mezzo centimetro fa abbastanza la differenza.
Citaz. (Migdan): "Mmm... il lato oscuro dell'aracnologia pervade il tuo post, mio giovane padawan"
Citaz. (Piergy): "Sono velenosi perché potrebbero mordere!"
Citaz. (Stioppo): "Il ragno odia tutto. Odia te, te, te... e anche te dietro l'angolo! E odia anche un po' se stesso..."

#18 hogna radiata

hogna radiata

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 148 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 17:29

Sono diplomato come geometra, quindi non penso di potermi sbagliare nelle misure. Sò che può sembrare molto grande, ma da 10 a 13 mm di body length non sono poi molti. La vera sua grandezza era quella del prosoma, non il legspan. Però è meglio che chiudiamo qui l'argomento che è partito da tutt'altro.
Senti le idee di tutti, ma pensa a modo tuo

#19 PiErGy

PiErGy

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4654 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 17:33

Immagine inserita
And your flesh like silk, and your face like glass. Who among them do they think could carry you? Sad-eyed lady of the lowlands, where the sad-eyed prophet says that no man comes. My warehouse eyes, my Arabian drums... Should I leave them by your gate or, sad-eyed lady, should I wait?

#20 migdan

migdan

    Dolomigdan retinatus sfalcians

  • Membri Onorari Sostenitori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3608 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 19:59

Citazione

Potete anche non credermi, ma certamente se non ci si sofferma a studiare le specie locali e si passa subito a quelle esotiche non si riscopre il vero gusto nell'allevarle

Non è detto che una cosa escluda l'altra... comunque mi sembra un'affermazione un po' forte da parte di un utente con sedici interventi su questo forum. La sezione relativa ai ragni locali va avanti da cinque anni, partecipo da quattro e mezzo e modero da quasi quattro: posso assicurarti che da queste parti sono transitati e tutt'ora transitano studiosi di prim'ordine e osservatori attentissimi. Mi sembra che la tua foga di dimostrare quanto sai sia decisamente eccessiva e immotivata, qui c'è posto per tutti e non ci sono competizioni, sei il benvenuto sul nostro forum e ci fa piacere che tu condivida con noi le tue esperienze, ma cerca di essere meno categorico e più disposto a mettere in discussione le tue affermazioni.

#21 Maiusmalum

Maiusmalum

    Freshly molted homo sapiens

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 741 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2007 - 20:11

E tra le altre cose se eviti di supportare la tesi di grandezza di un ragno con un diploma in geometra è meglio, grazie.

Messaggio modificato da Maiusmalum il 31 agosto 2007 - 20:19


#22 hogna radiata

hogna radiata

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 148 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2007 - 11:59

Non metto in dubbio la vostra cultura, determinazione, o altre virtù che avete; ma nulla è impossibile, per il semplice fatto che sia da poco inscritto non significa che non ho qualche competenza, non mi ragguaglio a nessuno di voi del consiglio, perché sò che siete studiosi per altro laureati (credo tutti), sfrutterò al meglio le vostre conoscenze per ampliare le mie, altrimenti non sarei qui.
Senti le idee di tutti, ma pensa a modo tuo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Copyright © 2014 Your Company Name