Vai al contenuto

IPB Style© Fisana
 

Foto

Roma (RM) - Ragnetti sotto le pietre: Titanoeca sp.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3000 messaggi

Inviato 12 novembre 2017 - 21:36

Oggi, cercando altri Anagraphis, ho trovato dei piccoli ragnetti neri sotto 2 diversa pietre.

Erano lunghi sui 3mm.

Mi sembrano ​Titanoeca sp.

Strano che in tutto erano 8, mentre la specie non è tanto comune.

2017_11_12-20_35_56_74c1a.jpg


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)


#2 Henry

Henry

    Enrico Simeon

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3662 messaggi

Inviato 16 novembre 2017 - 21:42

Non mi convince Titanoecidae, come la forma del prosoma e gli occhi posteriori mediani. Hai un'altra foto con le zampe più distese?



#3 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3000 messaggi

Inviato 16 novembre 2017 - 23:40

Le foto non sono gran che. Erano piccoli e la luce non era buona. 

Per le mie conoscenze, non vedo alternative a Titanoeca.

2017_11_16-22_40_16_5fa88.jpg


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)


#4 Henry

Henry

    Enrico Simeon

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3662 messaggi

Inviato 25 novembre 2017 - 18:32

A me la forma del prosoma e i due occhi posteriori mediani ricordano moltissimo un Dictynidae



#5 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3000 messaggi

Inviato 25 novembre 2017 - 20:19

Somigliano, ma la forma dell'opistosoma mi sembra diversa.

Li ho fotografati di nuovo.

Stavano in 4 sotto la stessa pietra, come giovani non ancora dispersi. Le dimensioni (circa 3mm) si capiscono dal confronto con il collembolo.

​In queste due foto si vede un po' della loro ragnatela, che mi ricorda Amaurobius o Nurscia.

2017_11_25-19_14_48_54252.jpg

2017_11_25-19_15_33_316a1.jpg

 

Il terzo è un Titanoeca romano adulto, trovato an​​che lui sotto una pietra. Non poteva essere Dyctina essendo lungo sui 7-8mm.

 

2017_11_25-19_18_47_7a376.jpg

 

 


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)


#6 Pepsis

Pepsis

    Xenesthis

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1018 messaggi

Inviato 01 dicembre 2017 - 19:59

Si sono Titanoeca sp. Ne raccolsi svariate anche io ormai parecchi anni fa in aree verdi urbane a Roma. Sono rimaste sp. pero.



#7 Henry

Henry

    Enrico Simeon

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3662 messaggi

Inviato 03 dicembre 2017 - 02:13

Si potrebbe magari identificarle se luigi ha ancora gli esemplari



#8 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3000 messaggi

Inviato 03 dicembre 2017 - 10:13

io non li ho presi, ma forse tornandoci sono ancora sotto quella pietra. Tieni presente però che erano giovani sui 3 mm e quindi niente organi sessuali.


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi

Copyright © 2017 Your Company Name