Vai al contenuto

IPB Style© Fisana
 

Foto

aggressività ragni nostrani


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 Denis C

Denis C
  • Utenti
  • 3 messaggi

Inviato 02 maggio 2017 - 12:15

Ciao a tutti,
sono Denis e sono nuovo del forum.
Girando so youtube ho trovato alcuni video di combattimenti tra ragni girati da un tipo australiano, vi linko alcuni di questi:

https://youtu.be/2Av...zPSVIpInhvzf3SG

https://youtu.be/Jkm...zPSVIpInhvzf3SG

https://youtu.be/s6u...zPSVIpInhvzf3SG


fin qui nulla di strano, la rete è piena di questi stupidi video, la cosa che però mi ha colpito è che a differenza di molti altri filmati in cui il ragno viene spinto controvoglia con delle bacchettine, qui sembra che l'attacco parta spontaneo e con molta aggressività, anche tra ragni di pari dimensioni.
Non ho mai notato un comportamento simile tra i ragni nostrani, che solitamente tendono ad evitarsi, addirittura in alcuni casi coabitano in spazi angusti, a meno che non ci sia una notevole disparità di dimensioni, in tal caso uno diventa inevitabilmente preda dell'altro.
Secondo voi può dipendere dal semplice fatto che alcuni ragni esotici sono così aggressivi per natura?
Oppure può essere un comportamento conseguente a particolari condizioni (ad esempio soggetti lasciati senza cibo per troppo tempo, femmine che difendono la prole o altro)?
Un grazie a chi vorrà illuminarmi.



#2 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2808 messaggi

Inviato 02 maggio 2017 - 14:36

Si tratta comunque di ragni messi insieme in spazi ristretti.

Anche tra i nostri ci sono ragni che aggrediscono altri ragni e prendono l'iniziativa anche se l'altro si fa i fatti suoi. Per esempio, Scotophaeus, Drassodes, Scytodes, Palpimanus che sono specificamente aracnofagi, ma anche Philaeus chrysops, Hogna radiata, Arctosa, Trochosa, Zoropsis, Dysdera.

Nel caso dei Lycosidae si può assistere anche ad attacchi portati a distanza come quelli che si vedono in quei video.


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)


#3 Denis C

Denis C
  • Utenti
  • 3 messaggi

Inviato 03 maggio 2017 - 11:19

Grazie per il chiarimento Luigi ;)

Evidentemente ho ancora molto da imparare sui ragni.

A parte Trochosa, Zoropsis e Scotophaeus non ho mai avuto il piacere di vedere dal vivo tutti gli altri che hai citato.

Una domanda: anche i nostri Oxyopes sono aggressivi e reattivi come quelli esotici, oppure sono più timidi?

Ho visto sul forum di naturamediterraneo che in qualche occasione li hai rinvenuti (a proposito complimenti per le foto, molto belle!).

Non sono mai riuscito a vederne uno dal vivo, che tipo di habitat predilige?

 

Grazie ancora.



#4 elleelle

elleelle

    Xenesthis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2808 messaggi

Inviato 03 maggio 2017 - 20:55

Stanno sulla vegetazione insieme a Thomisidae, Pisauridae e Philodromidae.

Anche gli Oxyopidae​ a volte predano altri ragni. Qui, per esempio, una Neoscona adianta.

 

2017_05_03-19_55_33_e89ac.jpg

​ 


Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)


#5 Denis C

Denis C
  • Utenti
  • 3 messaggi

Inviato 04 maggio 2017 - 12:22

Grazie infinite :4fuu9h1:






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi

Copyright © 2017 Your Company Name