Vai al contenuto

IPB Style© Fisana
 

Foto

Gorgyrella sp. "Black Trapdoor" - Idiopidae Idiopinae

gorgyrella trapdoor idiopidae

  • Per cortesia connettiti per rispondere
16 risposte a questa discussione

#1 Andricus

Andricus

    Lasiodora

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 58 messaggi

Inviato 29 novembre 2016 - 15:00

Nuovo arrivo direttamente da Fiano Romano. 

 

I trapdoor sono sempre stati la mia passione, ma la difficoltà nel reperirli e i prezzi spesso alti mi avevano fatto desistere dall'allevarli. Finalmente sabato ho avuto la possibilità di trovarne uno a buon prezzo.

 

Mi è stato venduto solo con la dicitura "Black Trapdoor", quindi non avevo idea neanche della famiglia di appartenenza, ma fortunatamente mi è venuto in aiuto il lavoro "The Spider Infraorder Mygalomorphae (Araneae): Cladistics and Systematics" di Robert J. Raven che mi ha permesso di identificarlo come un Idiopidae del genere Gorgyrella

Gli occhi antero-laterali dislocati in avanti rispetto agli altri rendono caratteristica la sottofamiglia Idiopinae tra tutti i "trapdoor", poi i cheliceri con una proiezione mediale e le tibie III non scavate permettono di riconoscere il genere Gorgyrella. A breve proverò a cercare qualche lavoro per identificare la specie, ma temo che questo gruppo debba essere revisionato prima di poter dire qualcosa a riguardo.

 

2016_11_29-13_49_00_3830a.jpg

​​

2016_11_29-13_49_09_18d7d.jpg

Come terrario sto utilizzando un barattolo in plastica riempito con una decina di centimetri di torba mista a vermiculite, creando al centro un foro di partenza per la tana. Tengo il tutto abbastanza secco data la provenienza di questi animali, ma saltuariamente mando un po' di acqua sul fondo tramite una cannuccia, in modo tale che in caso di necessità il ragno possa scendere e trovare l'umidità richiesta, come farebbe in natura.

 

2016_11_29-13_54_26_4f86b.jpg

2016_11_29-13_54_35_31fed.jpg

​​

Purtroppo tentare una riproduzione temo sia praticamente impossibile data l'estrema difficoltà di reperire maschi. Inoltre anche si riuscisse a reperire un maschio di Gorgyrella, sarebbe veramente arduo riuscire a capire se sono entrambi della stessa specie.



#2 ivo

ivo

    Ivo Avido

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 508 messaggi

Inviato 29 novembre 2016 - 15:07

Ciao Marco, goditi il tuo nuovo conquilino :D li ricordo in fiera, erano tutti adulti se non sbaglio  :ph34r: 


l'uomo domina il mondo per puro caso

#3 Andricus

Andricus

    Lasiodora

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 58 messaggi

Inviato 29 novembre 2016 - 15:21

Di sicuro me lo godrò le poche volte che riuscirò a vederlo  :P  Io sono arrivato verso le 11:40 di sabato e ho visto che in tutta la fiera li aveva solo il venditore da cui l'ho preso, e tra l'altro ne aveva solo due, entrambe femmine adulte.



#4 Francesco1982

Francesco1982

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 154 messaggi

Inviato 15 giugno 2017 - 22:12

...bello...sembra minaccioso ...come un po tutti i trapdoor...



#5 macbaffo

macbaffo

    Poecilotheria

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 513 messaggi

Inviato 16 giugno 2017 - 11:11

Ma poi anche basta riesumare post vecchi di millenni giusto per scrivere qualcosa
Mac

#6 Francesco1982

Francesco1982

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 154 messaggi

Inviato 20 giugno 2017 - 01:08

Ma poi anche basta riesumare post vecchi di millenni giusto per scrivere qualcosa

 

Ma poi anche basta riesumare post vecchi di millenni giusto per scrivere qualcosa

ok...semplicemente leggevo i contenuti dei post perchè trovavo gli argomenti interessanti e non per scrivere qualcosa...non sono molto pratico di computer ed è la prima volta in vita mia che sono in un forum...le date neanche le ho guardate...comunque va bene se la cosa rompe mi faccio gli affari miei.....



#7 macbaffo

macbaffo

    Poecilotheria

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 513 messaggi

Inviato 20 giugno 2017 - 07:10

Se un post è datato allora è ok resuscitarlo se si vuole scrivere qualcosa inerente all argomento o per aggiungere qualcosa di costruttivo all argomento
Mac

#8 00xyz00

00xyz00

    Haplopelma hainanum User

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6268 messaggi

Inviato 24 giugno 2017 - 11:22

Bravo Andricus, mi ero perso questo post.

Hai per caso visto la discussione sulla mia femmina di Ancylotrypa?? http://forum.aracnof...?hl=ancylotrypa


La cosa più bella che possiamo sperimentare è il Mistero; è la fonte di ogni vera arte e di ogni vera scienza.
Un Essere che non conosce questa emozione, che è incapace di fermarsi per lo stupore e restare avvolto dal timore reverenziale, è come un Morto.
                                                                                                         (Albert Einstein)


#9 Andricus

Andricus

    Lasiodora

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 58 messaggi

Inviato 24 giugno 2017 - 14:42

Bravo Andricus, mi ero perso questo post.

Hai per caso visto la discussione sulla mia femmina di Ancylotrypa?? http://forum.aracnof...?hl=ancylotrypa

 

Grazie per la segnalazione Carlo, me la ero persa quella discussione! Appena ho un attimo la leggo con molto piacere.

 

C'è ben poco da aggiornare a riguardo del mio esemplare, in quanto ovviamente sta sempre all'interno del cunicolo, ma posso dire che ha mutato perché l'ho vista ancora completamente bianca portare fuori dal cunicolo pezzi della vecchia pelle. Curiosamente non l'ha portata fuori intera come ho visto fare tutti gli altri ragni che ho, ma portando poco per volta solo dei pezzi di zampe, infatti non sono riuscito a trovare sul terreno lo scudo superiore della testa.



#10 eresus63

eresus63

    Theraphosa

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 315 messaggi

Inviato 25 giugno 2017 - 10:09

Veramente maestosa  -_-  -_-



#11 00xyz00

00xyz00

    Haplopelma hainanum User

  • Amministratori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6268 messaggi

Inviato 29 giugno 2017 - 00:58

Dalla mia esperienza ho notato che i migalomorfi come questi tendono a distruggere l'esuvia e, a volte, a tappezzarci le pareti del fondo del cunicolo. Ora se questa possa essere considerata una regola generale non saprei proprio, ma non li ho mai visti accantonare fuori dalla tana l'esuvia integra.


La cosa più bella che possiamo sperimentare è il Mistero; è la fonte di ogni vera arte e di ogni vera scienza.
Un Essere che non conosce questa emozione, che è incapace di fermarsi per lo stupore e restare avvolto dal timore reverenziale, è come un Morto.
                                                                                                         (Albert Einstein)


#12 Andricus

Andricus

    Lasiodora

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 58 messaggi

Inviato 28 marzo 2018 - 17:45

Riapro la discussione per chiedere il vostro parere su un comportamento che l'esemplare ha assunto ultimamente.

 

In data 18 marzo ho cambiato terrario all'esemplare, spostandolo in un contenitore con uno strato di terreno più alto per permettergli di costruire un cunicolo più profondo. L'esemplare è stato disturbato relativamente poco in quanto ho travasato l'intero contenuto del precedente terrario in un buco fatto nella torba del nuovo terrario, come quando si travasa una pianta.Per i primi 2-3 giorni è rimasto nel cunicolo come suo solito, ma all'improvviso ha iniziato ad uscire dalla tana e girovagare, rimanendo all'esterno anche giornate intere. Ho provato anche a fare qualche buco nel terreno per invogliarlo a nascondersi, pensando che non trovasse più adatta la tana precedente e volesse farne una nuova, ma sono stati ricoperti di terra durante le passeggiate del ragno. Non si direbbe debilitato, in quanto l'addome è abbastanza gonfio ed è molto attivo, correndo velocemente o reagendo con dei feroci attacchi al minimo disturbo. 

 

Se può essere utile conoscere la stabulazione, ha una quindicina di centimetri di torba, asciutta in superficie e più umida in profondità per imitare le condizioni che troverebbe in natura, mentre la temperatura si aggira sui 20°, temperatura a cui ha vissuto sinora essendo quella di casa mia.



#13 Gaborri

Gaborri

    Idiothele gaborrensis

  • Curatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2592 messaggi

Inviato 29 marzo 2018 - 16:20

domanda stupida... 

quanti anni ha più o meno?


Sommergibili2.png"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

Gaborri


#14 Andricus

Andricus

    Lasiodora

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 58 messaggi

Inviato 29 marzo 2018 - 21:20

Io l'ho comprata circa un anno e mezzo fa ed era già adulta, ma non saprei proprio quanti anni potesse avere al momento dell'acquisto. Considerando che sono animali abbastanza lenti a crescere, penso che impieghino almeno un paio di anni a maturare, forse anche di più, quindi suppongo possa avere almeno 3 o 4 anni.

#15 Francesco1982

Francesco1982

    Brachypelma

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 154 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 09:55

....se non scava e non sta in tana,volendo scartare problemi fisici o di salute mi viene da pensare qualcosa legata alla stabulazione... forse qualcosa non va nel substrato? te cosa usi? torba di cocco? hai usato substrati differenti dal prima al secondo alloggio?







Anche taggato con gorgyrella, trapdoor, idiopidae

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi

Copyright © 2018 Your Company Name